2020, CERSAIE ANCORA Più GRANDE

22/01/2020

2020, CERSAIE ANCORA Più GRANDE

Con l’apertura del nuovo padiglione 37 della Fiera di  Bologna, in concomitanza con Cersaie 2020, 28 settembre / 2 ottobre, sale fino a 180.000 mq la superficie espositiva del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno.

Un ampliamento significativo – 20.000 mq in più rispetto alla scorsa edizione – per rispondere alla crescente richiesta di spazi espositivi. Il nuovo padiglione, inaugurato dopo che nel 2018 vennero aperti i padiglioni 28, 29 e 30, rappresenta il secondo importante passo nel progetto di riqualificazione dell’intera Fiera di Bologna, che prevede altri interventi su padiglioni ed aree comuni e che terminerà nel 2024.

 

L’apertura del nuovo padiglione 37 determinerà una riorganizzazione di Cersaie nel segno di una migliore contiguità tra aree aventi le medesime merceologie e di una più facile fruibilità dell’intero quartiere fieristico.

Il tutto all’insegna di un’importante novità: le aziende dell’arredobagno saranno al centro di Cersaie, attorniate dalle aziende di ceramica, di superfici in materiale non ceramico, dei materiali per la posa e le sale mostra e dai colorifici. 

Due ulteriori elementi di rilievo. Il primo è relativo al fatto che la superficie dove sono localizzate le imprese dell’arredobagno è superiore ai 41.000 metri quadrati, e quindi il comparto occuperà più di un quarto dell’intera superficie espositiva; il secondo è che nei padiglioni 22 e 30 ci sarà una compresenza di settori differenti – piastrelle di ceramica, arredobagno, altre superfici – che daranno vita ad una modalità espositiva nuova per Cersaie. 

Cersaie 2020, dal 28 settembre al 2 ottobre a Bologna.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: