50 ANNI DI B&B ITALIA

08/04/2016

50 ANNI DI B&B ITALIA
Serie Up, design Gaetano Pesce, 1969

Fondata da Piero Ambrogio Busnelli e punto di riferimento nella storia industriale del nostro paese perché ha sempre puntato sulla qualità, sull’innovazione, sulla comunicazione e sul ruolo fondamentale dei designer, B&B Italia, in occasione del suo cinquantesimo anniversario, ha realizzato un film, un libro e una mostra per ripercorrere la storia dell’azienda e affermare la propria identità contemporanea. Una chiave di lettura inedita del percorso di B&B tra creatività, tecnologia, innovazione e impegno per la diffusione nel mondo della cultura del design e dell’abitare.

Le Bambole prodotte B&B Italia, design Mario Bellini, 1972
Moon System di B&B Italia, design Zaha Hadid, 2007

 

Il libro – ideato e curato da Stefano Casciani e edito da Skira in versione italiana e inglese - dal titolo La lunga vita del design in Italia. B&B Italia 50 anni e oltre racconta passato e presente dell’azienda mettendone in luce l’azione imprenditoriale protesa nel futuro e le tematiche del disegno industriale per l’arredamento, raccontate attraverso i progetti e i prodotti di architetti e designer internazionali sviluppati a partire dal 1966. Il volume, suddiviso in quattro capitoli – C’era una volta in Italia e c’è ancoraOggetti d’AffezioneMacchine del Tempo e What You See Is What You Get - conta 360 pagine e contributi di Renzo Piano, Ferruccio De Bortoli e Deyan Sudjic.

Sity di B&B Italia, design Antonio Citterio, 1986 
Sistema Tufty-Time di B&B Italia, design Patricia Urquiola, 2005

 

B&B Italia/The perfect density è la mostra – in corso fino al 17 aprile 2016 presso lo spazio Impluvium della Triennale di Milano - progettata da Migliore+Servetto Architects che visualizza, attraverso una rappresentazione simbolica, il cervello pulsante di un’azienda che è stata capace di generare negli anni pezzi unici, icone del design italiano. Otto alte gabbie verticali, pulsanti e in movimento danno vita a un intreccio di nastri di immagini e testi che, liberandosi nello spazio, disegnano un sistema di rimandi e suggestioni tra i differenti elementi. Un grande cervello, le cui sinapsi, scosse da imput luminosi, circondano il visitatore con un racconto continuo e stratificato. Per ciascuna delle otto torri tematiche è proposto un approfondimento con un video di racconto. Sulle pareti laterali dell’Impluvium, lungo due fasce continue, scorre un video ambientale composto da immagini di grafiche, prodotti e persone che nel tempo hanno contribuito a costruire il brand, i cui volti e gesti vengono resi infiniti in un sistema di specchi.

La mostra B&B Italia/The perfect density, design Migliore+Servetto Architects


Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: