A BERGAMO IL PRIMO CITY RESORT DEL BENESSERE

25/09/2016

A BERGAMO IL PRIMO CITY RESORT DEL BENESSERE
Villa Conti Astori, Bergamo

Il turismo del benessere nel mondo vale 439 mld di dollari e in Italia supera i 2 miliardi di euro all’anno, con tassi di crescita intorno al 10%. Oggi sono circa 2.000 gli hotel con spa, e ricerche di mercato affermano che il 73% degli italiani sceglie le vacanze all’insegna del benessere.

In questo mercato si inserisce il recupero e la valorizzazione, a Bergamo, della Villa dei Conti Astori, edificio settecentesco in stile palladiano inserito in un parco di 10.000 mq, per la realizzazione di un City Resort del Benessere nel cuore della città.

L’idea, la progettazione e la realizzazione dell’operazione vedono il coinvolgimento di un qualificato team multidisciplinare che comprende l’architetto Edoardo Milesi per la parte architettonica e artistica, l’architetto Alberto Apostoli per il centro benessere, il gruppo Paghera Green Service per il parco, TecMa Solutions per la strategia d’impresa.

 

Poste in prevendita le prime 58 quote in edizione limitata.

«Si tratta di un’operazione ad alta redditività. L’innovativo modello di business scelto dai principali azionisti prevede la possibilità di acquisto di 160 quote societarie entro il 20 ottobre 2016, con lo scopo di condividere l’esclusività di partecipazione ad un’iniziativa di successo unica nel suo genere nel territorio bergamasco. Le prime 58 quote sono in Limited Edition, ovvero cedute ad un prezzo di lancio, garantendo una serie di esclusività per i primi investitori» commenta Roberto Vergari, Amministratore di Valuation System Srl.

 

Il progetto prevede la ristrutturazione della villa, della chiesa attigua, coeva, e del parco di 10.000 metri quadri.

Il piano terra della villa ospiterà il centro benessere e la spa (salus per aquam) con sauna, idromassaggio, bagno di vapore e altri percorsi dedicati al benessere del corpo, collegato direttamente al parco tramite un solarium.

Sempre al piano terra ci sarà la hall dell’hotel mentre 28 suite saranno al piano primo e secondo saranno realizzate 28 suite (22 junior, 4 prestige e 2 family suite), alcune dotate di private spa.

Nel cortile interno e sempre al piano terra, ci sarà l’ingresso del ristorante che occuperà gran parte del piano e sarà collegato ad una orangerie, mentre un lounge bar accoglierà gli ospiti della struttura.

 

 

La presentazione del progetto del primo City Resort Bergamo è prevista per il prossimo 20 ottobre 2016 con un evento a inviti presso lo showroom Gessi Milano.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: