A EMISSIONI ZERO L´EREDE DEL BULLI

30/08/2017

A EMISSIONI ZERO L´EREDE DEL BULLI

La scorsa settimana Volkswagen ha annunciato che il concept van I.D. Buzz, presentato a gennaio al Salone di Detroit, entrerà presto in produzione.

L’erede del “Bulli”, icona della mobilità individuale e amato dai figli dei fioridegli anni ’70, sarà 100% elettrico, con un’autonomia di 600 Km, 30’ di tempo di ricarica e una batteria al litio piatta posta sotto il pianale che abbassando il baricentro lo renderà più stabile dell’antenato.

Lungo quasi 5 metri, largo 2 e con un passo di 3300 mm il Buzz (suono che ricorda il termine bus e evoca la silenziosità della trazione elettrica) può accogliere 8 persone e la configurazione variabile degli interni permette di trasportare oggetti ingombranti come biciclette o tavole da surf.

 

Il design pulito del nuovo microbus a zero emissioni, la sicurezza, la spaziosità e la tecnologia incorporata – è prevista anche la guida autonoma I.D. Pilot – sono racchiuse in un design che – a partire dalla verniciatura bicolore – rende più di un omaggio all’antenato, reinterpretandone diversi elementi in chiave innovativa e funzionale, come il frontale che conserva la grande V centrale ma trasforma i fari tondi in sottili sistemi a Led dinamici (l’intensità varia al variare della velocità), o gli sbalzi ridotti intorno ai quali, lungo tutto il perimetro del van, corre un listello decorativo in alluminio opaco che nasconde un’illuminazione ambiente indiretta.

 

Per quanto riguarda lo stile degli interni, a parte la grande versatilità d’uso – modificando la terza fila di sedili, sul Buzz è possibile anche dormire – caratteristiche salienti, almeno sul prototipo visto a Detroit, il pianale in legno di betulla e il disegno a nido d’ape del tessuto di rivestimento dei sedili.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: