AL VIA IL PREMIO LA CERAMICA E IL PROGETTO

24/04/2019

AL VIA IL PREMIO LA CERAMICA E IL PROGETTO
L´Headquarter Prysmian Group di Milano; progetto di Maurizio Varratta vincitore dell´edizione 2018

Confindustria Ceramica e Edi.Cer hanno presentato il bando dell’ottava edizione di La Ceramica e il Progetto, un concorso nazionale di architettura che intende premiare la miglior opera realizzata con piastrelle di ceramica italiana (si tratta di prodotti delle aziende che aderiscono al marchio Ceramics of Italy). Il concorso, aperto ad architetti e interior design, si suddivide in tre differenti categorie di edifici: residenziale, commerciale e istituzionale-arredo urbano.

Per essere ammessi alla selezione, le opere devono essere state completate tra il gennaio 2016 e il gennaio 2019. Sono ammesse al concorso le opere di nuova realizzazione, le ristrutturazioni e i recuperi architettonici  (iscrizioni).

La giuria, la cui composizione è in fase di definizione, è nominata da Confindustria Ceramica e da Edi.Cer; nella valutazione, i giurati si dovranno attenere ai criteri di creatività, funzionalità e appeal estetico e dovranno valutare la progettazione complessiva, l’uso innovativo, il design delle piastrelle, la qualità della posa e la valorizzazione dell’ambiente.

Per i vincitori sono previsti premi in denaro di cinquemila euro. Le proposte dovranno pervenire entro il 13 maggio prossimo.

Nel 2017, il premio, per la categoria commerciale, fu assegnato a Iotti+Pavarani Architetti e Artecna; nel 2018, per la categoria istituzionale, a Maurizio Varratta.

I nuovi uffici Reale Group a Torino, progetto vincitore dell´edizione 2017 di Iotti + Pavarani Architetti



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: