ARCHITETTURE ALPINE IN MOSTRA A MILANO

07/10/2018

ARCHITETTURE ALPINE IN MOSTRA A MILANO
Recupero della borgata Paraloup, Rittana in Valle Stura, Architetti Dario Castellino, Valeria Cottino, Giovanni Barberis e Professor Daniele Regis, uno dei 4 vincitori della prima rassegna di architettura alpina

Tra le iniziative in programma per la quinta edizione del Milano Montagna Festival, al Creative Centre di Lualdi e Casalgrande Padana dal 24 ottobre al 5 novembre si terrà la mostra della ‘Rassegna di Architettura Arco Alpino’, un contest di progetti realizzati nell’arco alpino italiano dal 2010 al 2016 promosso dall’associazione Architetti Arco Alpino.

La Rassegna AAA, raccolta per l’evento milanese curato dall’architetto Aldo Faleri sotto il titolo Architetture Alpine: tra tradizione e contemporaneità, presenta le 22 opere finaliste della prima edizione del Premio Architettura Alpina, selezionate dalla giuria formata da Bernardo Bader (Austria), Sebastiano Brandolini (Italia) e Quintus Miller (Svizzera)tra i 246progetti partecipanti.

complesso residenziale ad Appiano, Bolzano, Feld 72 Arkitechten

 

L’associazione Architetti Arco Alpino, fondata nel 2016 dagli Ordini degli Architetti PPC della Regione Autonoma dellaValle d´Aosta, Provincia di Belluno, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia di Cuneo, Province di Novarae Verbano-Cusio-Ossola, Provincia di Sondrio, Provincia di Torino, Provincia Autonoma di Trentoe Provincia di Udine– cui nel giugno 2018 si è aggiunto l’Ordine di Vercell i– nasce con lo scopo di creare sinergie tra i partecipanti e di coordinare le iniziative legate alle tematiche culturali e professionali con rilevante caratterizzazione alpina, con la consapevolezza che le affinità delle caratteristiche geografiche delle Alpi hanno sempre determinato e determinano tutt’oggi problemi ed esigenze simili.

 

Architetture Alpine tra tradizione e modernità

 

  • Dove Creative Centre di Lualdi e Casalgrande Padana, Foro Buonaparte 74 Milano
  • Quando dal 24 ottobre al 5 novembre 2018
  • Orari 9:30-12:30 / 14:30-18:30
 

Wood and the dog in frazione Ghisola di Paesana (Cuneo), studio Errante Architetture, è un altro dei progetti vincitori della prima edizione del Premio Architettura Alpina che sarà in mostra a Milano



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: