Progetto CMR premiato ai CasaClima Awards

12/09/2014

Progetto CMR premiato ai CasaClima Awards

Sono stati assegnati lo scorso 5 settembre a Bolzano i CasaClima Awards, riconoscimenti ai migliori progetti di nuova costruzione e di risanamento dell’esistente selezionati tra gli oltre 1.300 che hanno ottenuto la certificazione CasaClima nel corso del 2013.

Uno dei cinque “cubi d’oro” del premio è stato assegnato all’edificio One Martini, la nuova sede degli uffici di Martini & Rossi a Chieri, Torino, progettata da MG3 Progetti Studio Associato e per il quale Progetto CMR ha realizzato il concept relativo alla facciata. Certificato in classe A CasaClima, l’edificio è stato premiato in quanto rappresenta un raffinato esempio di contrasto e integrazione tra architettura moderna, progetto sostenibile ed architettura industriale storica, che affida all’efficienza energetica il compito di ponte tra passato e futuro.”, secondo le motivazioni della giuria di esperti e del pubblico – che per la prima volta quest’anno ha contribuito in maniera diretta all’assegnazione dei premi.

 

Pensato come un vestito cucito su misura, l’involucro a doppia pelle dell’edificio One Martini consiste in una facciata vetrata a montanti traversi enfatizzata da una struttura metallica composta da pale verticali inclinate di 30° che assumono una valenza estetica e al contempo funzionale schermando i raggi solari in determinate ore del giorno. In corrispondenza dell’angolo sud-est un lembo della struttura metallica si solleva per sottolineare l’ingresso principale dell´edificio.

Di seguito, gli altri quattro progetti premiati.

 

Il premio del pubblico è stato assegnato tramite un sondaggio online alla scuola d´infanzia di Cascina, in provincia di Pisa, progettata dallo studio Colucci & Partners architettura. Un edificio di nuova costruzione a elevata efficienza energetica che rappresenta un esempio di politica lungimirante da parte delle amministrazioni pubbliche.

 

 

Casa Mazzonetto Coppi a Padova, un intervento di ampliamento e sopraelevazione di un condominio anni ‘50 su progetto dall’architetto Roberto Pasqui che, nonostante vincoli strutturali e limitazioni dovute al contesto urbano, ha soddisfatto i requisiti per il protocollo CasaClima R.

 

 

"La cjase dal len" a Sutrio (Udine), intervento di recupero di un ex segheria su progetto dell’architetto Andrea Boz. L´attiguo mulino seicentesco è stato riconvertito a funzioni didattico-museali.

 

  

La nuova sede dell´azienda di costruzione di case in legno "CasaSalute" di Magrè, Bolzano. Progettato dall’architetto Marco Sette e costruito secondo i criteri CasaClima Gold Nature, l’edificio ha una struttura in legno massiccio realizzata con tecnologia tradizionale senza l´utilizzo di chiodi o colle.

 

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: