ASSEGNATI I CASACLIMA AWARD 2016

16/09/2016

ASSEGNATI I CASACLIMA AWARD 2016
Il CasaClima Award 2016 è andato alla realizzazione di piazza Delago a Bolzano (progetto di Andreas Lengfeld e Pavol Mikolajcak)

Il 9 settembre scorso, a Castel Mareccio di Bolzano, si svolta la consegna dei CasaClima Award 2016. Nel corso della cerimonia sono stati premiati i migliori edifici del 2015 realizzati secondo i parametri CasaClima. Milletrecento sono le proposte pervenute e per le quali è avvenuta la selezione da parte della giuria.

Il primo cubo d’oro è stato attribuito al condominio di Piazza Delago, a Bolzano (progetto degli architetti Andreas Lengfeld e Pavol Mikolajcak) con questa motivazione: "un pregevole intervento di nuova edificazione che ha restituito agli abitanti di questa storica piazza un luogo originale e contemporaneo".


Sono state premiate anche due opere pubbliche: la nuova palestra per arrampicata sportiva a Brunico (progetto dell’architetto Helmut Stifter) e il risanamento della scuola professionale di economia domestica Frankenberg a Tesimo (progetto dell’architetto Michael Tribus). Per entrambe è stata apprezzata l’attenzione alla qualità architettonica.


La nuova palestra di arrampicata sportiva a Brunico (progetto dell´architetto Helmut Stifter)

 

La scuola professionale di economia domestica Frankenberg a Tesimo (progetto Michael Tribus)

 

Un premio è andato anche alla costruzione Casa Riga di Comano, vicino a Trento (progetto di Stefania Saracino e Franco Tagliabue Architetti) quale "esempio di spazio ricettivo e abitativo in grado di unire architettura e natura attraverso un manufatto caratterizzato da notevoli livelli di efficienza energetica". Anche l’ambiziosa sfida della ristrutturazione di villa Castelli, dimora storica del 1830 sul lago di Como, è stata apprezzata per la sua ricerca di soluzioni energetiche in un contesto architettonico vincolato, attraverso l’applicazione del protocollo CasaClima R (progetto dell’architetto Valentina Carì).

Casa Riga a Comano, Trento. Il progetto è degli architetti Stefania Saracino e Franco tagliabue Architetti

 

Il premio del pubblico, attribuito con un sondaggio al quale hanno partecipato in molti, è andato a un intervento di risanamento di un appartamento di un edificio storico nel centro di Verona (progetto geometra Giovanni Venturini).

È stato infine premiato il nuovo Messner Mountain Museum di Plan de Corones (progetto di Zaha Hadid), con un riconoscimento fuori concorso. È toccato a Reinhold Messner spiegare le ragioni di questo nuovo museo della montagna “voluto - ha sostenuto l’alpinista - proprio nel punto di intersezione delle tre culture altoatesine: tedesca, italiana e ladina".

Il Messner Mountain Museum di Plan de Corones (progetto di Zaha Hadid Architects; foto, Harald Wisthaler)


Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: