BIENNALE ARCHITETTURA, ULTIMA SETTIMANA

20/11/2018

BIENNALE ARCHITETTURA, ULTIMA SETTIMANA
Sean Godsell

È l’ultima settimana per visitare Freespace, gli allestimenti dei 71 architetti invitati da tutto il mondo e le 63 partecipazioni nazionali. 

Appuntamenti conclusivi sabato 24 alle 14:30, al Teatro delle Tese, con l´incontro The Earth as a client, (con Shelley McNamara e Yvonne Farrell, Barry Bergdoll, Rafael Moneo, Mary Robinson, Simone Rots, Xu Tiantian) e domenica 25, sempre al teatro delle Tese alle ore 14:30, quando il Presidente della Biennale Paolo Baratta e le curatrici Shelly McNamara e Yvonne Farrel in conversazione esamineranno il lascito del manifesto Freespace

La notizia di questa 16.Biennale di Architettura è stata certamente la partecipazione, per la prima volta, della Santa Sede, con undici cappelle costruite nel bosco della Fondazione Cini sull’isola di San Giorgio Maggiore. 

Prendendo ispirazione dalla cappella nel bosco di Gunnar Asplund nel cimitero di Stoccolma Francesco Dal Co, curatore del padiglione vaticano, ha chiamato undici architetti e altrettante aziende che hanno aderito al progetto prestando la propria opera e i materiali necessari alla costruzione delle cappelle.

Tra queste aziende la veneziana Zintek, che produce le omonime lastre in zinco-titanio, ha costruito Holywood, il progetto dell’architetto australiano Sean Godsell. 

In questa videointervista raccolta da Zintek, l’architetto australiano parla di Venezia e del suo progetto.

   


Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: