BILANCI: COSENTINO CRESCE E INVESTE IN INNOVAZIONE

21/02/2020

BILANCI: COSENTINO CRESCE E INVESTE IN INNOVAZIONE

Nel 2019 il Gruppo Cosentino, che produce e distribuisce in tutto il mondo le superfici tecnologiche per l’architettura e l’interior design Dekton® e Silestone®, ha raggiunto un fatturato complessivo di 1,1 miliardi di euro e ha investito più del 10% dei ricavi – 120 milioni di euro – nel miglioramento dell’efficienza e della capacità produttiva. Ulteriori investimenti per un valore di circa 280 milioni di euro sono previsti per il triennio in corso (2020-2022).

Elemento chiave della strategia del Gruppo nel 2019 l’impegno nei confronti dell’ambiente, con investimenti per il recupero del calore, l’aumento dell’efficienza energetica e della capacità di trattamento delle acque reflue nonché per l’ammodernamento dei sistemi per la riduzione dei Composti Organici Volatili (Voc).

Cosentino ha aderito inoltre al “Pacto Nacional por la Economía Circular” (Accordo nazionale sull’economia circolare) promosso dal Ministero della transizione ecologica spagnolo. L’accordo prevede anche il monitoraggio degli scarti produttivi che, nel caso di Cosentino, si attestano su un livello record del 33% grazie a iniziative lodevoli come il progetto “Circolarità” di I+D, che può già contare su esempi di successo come la produzione di technosol realizzati con la malta residua.

Stabilimento di produzione di Dekton®

 

Per quanto riguarda invece la sostenibilità, Cosentino sta portando avanti impegni già annunciati come la costruzione di un impianto solare fotovoltaico di circa 20 MW e il lancio di un sistema di depurazione delle acque reflue, che permetterà di riciclare quelle provenienti dai depuratori locali e migliorare le condizioni idrogeologiche sotterranee della Valle del Almanzora dove ha sede il parco industriale.

Oltre che per l’aumento del fatturato e per gli obiettivi di sostenibilità e digitalizzazione, quello appena trascorso è stato un anno straordinario anche dal punto di vista dell’attrazione di talenti e della creazione di nuovi posti di lavoro. Il Gruppo Cosentino conta attualmente circa 4.800 dipendenti in tutto il mondo e, nel solo 2019, ha creato oltre 470 nuovi posti di lavoro (l’11% in più rispetto al 2018), con una percentuale di lavoratori a tempo indeterminato superiore al 90%.

Lo stabilimento di produzione di Silestone®


In crescita anche il processo di internazionalizzazione – oggi Cosentino commercializza all’estero oltre il 90% della propria produzione – con l’apertura di nuovi Cosentino Center negli Stati Uniti, in Canada, in Francia e, per la prima volta, in Malesia. Il percorso di crescita del Gruppo è stato poi completato, nel 2019, con l’inaugurazione del Cosentino City di Los Angeles.

Gli showroom Cosentino City a loro volta rappresentano un format di successo che ha permesso all’azienda spagnola di presidiare i centri urbani più importanti del mondo e, nel 2020, verrà esteso anche alle città di Amsterdam e Barcellona.

 

 

Gruppo Cosentino

 

Il Gruppo Cosentino è un’azienda multinazionale di proprietà familiare che produce e distribuisce superfici innovative di elevato valore, per il mondo dell’architettura e del design. Cosentino immagina e anticipa, insieme con i propri clienti e partner, soluzioni di design che portino valore e ispirazione alla vita delle persone.

Questo obiettivo è reso possibile da marchi pioneristici, leader nei rispettivi segmenti, come Silestone®, Dekton® e Sensa by Cosentino®: superfici tecnologicamente avanzate per creare progetti unici per la casa e per gli spazi pubblici.

La strategia del Gruppo si basa sull’espansione internazionale, su una ricerca innovativa e su programmi di sviluppo, sul rispetto per l’ambiente e la sostenibilità, sul costante impegno aziendale nei confronti della società e delle comunità locali all’interno di cui opera in termini di educazione, uguaglianza, salute e sicurezza.

Dalla sede centrale di Almeria (Spagna), il Gruppo Cosentino distribuisce i propri prodotti e marchi in oltre 110 paesi. Ad oggi la multinazionale è presente in 40 paesi e gestisce direttamente le proprie strutture e infrastrutture in 29 di questi. Il Gruppo possiede otto stabilimenti di produzione (sette ad Almeria, Spagna, e uno in Brasile), una piattaforma logistica intelligente in Spagna, e oltre 130 strutture commerciali e distributive in tutto il mondo. 





Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: