BOERO E I 500 ANNI DI L’AVANA

12/11/2019

BOERO E I 500 ANNI DI L’AVANA
Edifici a L´Avana (credits Maurizio De Matteis)

In occasione del cinquecentesimo anniversario della fondazione di L’Avana, il governo cubano ha scelto Boero, storica azienda italiana del colore, per rinnovare le facciate degli edifici della capitale. Due anni fa, infatti, grazie all’ambasciata cubana in Italia, ai ministeri del Commercio estero e dell’Industria di Cuba e di Procuba, l’Agenzia che si occupa degli investimenti stranieri a Cuba, è nata la collaborazione tra Boero e Vitral, l’azienda statale cubana produttrice di pitture e vernici.

Da allora l’azienda italiana sta aiutando l’impresa locale a migliorare la propria capacità produttiva, i flussi, la sicurezza e lo sviluppo di nuovi prodotti vernicianti. Boero ha anche provveduto ad approvvigionare l’impresa locale per rendere le fabbriche della Vitral in grado di produrre in modo autonomo gli smalti e i cicli per esterni adeguati alle caratteristiche locali. Si tratta di prodotti di alta qualità, studiati per resistere alle condizioni climatiche locali, caratterizzate, soprattutto nei mesi estivi, da umidità e temperature molto elevate.

Il Teatro America in Avenida Italia (credits Maurizio De Mattei)

 

La collaborazione tra le due aziende del colore si è rafforzata con l’obiettivo di restaurare le facciate dei palazzi storici della capitale in occasione di una ricorrenza importante, come i suoi 500 anni.

In questa collaborazione è compreso anche un capitolo dedicato alla formazione: gli esperti dell’azienda genovese hanno già svolto oltre 200 ore di corsi pratici per preparare al meglio gli operatori locali e il personale di Vitral.

La Corner House a L´Avana (credits Maurizio De Matteis)

 

Lo scorso febbraio sono arrivati a Cuba circa 120 container provenienti da Genova, contenenti le materie prime necessarie, i semi-lavorati, gli equipaggiamenti per gli addetti alla produzione e i contenitori per le pitture personalizzati La Habana 500 - Boero - Vitral. 

Il progetto di riqualificazione cromatica della capitale cubana, avviato a inizio anno e che proseguirà anche nel 2020, ha già permesso di ridipingere alcune delle avenidas più conosciute quali Paseo, 10 de Octubre, Presidentes e Galliano, meglio conosciuta come Avenida Italia. 

Saranno oltre tremila gli applicatori e i tecnici richiamati da tutta l’isola a essere impegnati in questa impresa di ritinteggiatura.

Tra gli edifici più rappresentativi si segnala il prestigioso Teatro America, in Avenida Italia, luogo simbolico della cultura cubana, il cui restauro è già in fase di ultimazione. L’azienda italiana ha inoltre deciso di offrire gratuitamente i prodotti necessari per la ristrutturazione di una scuola, gravemente danneggiata in seguito all’ultimo uragano.

La scelta delle cromie delle facciate della capitale è avvenuta in collaborazione con Vitral: 19 i colori selezionati per smalti e quarzi. Per ritinteggiare gli edifici della capitale saranno necessari tremilioni e mezzo di litri di vernice.

L’avvio della collaborazione tra Boero e il governo cubano nasce nel 2017 in occasione della manutenzione di alcune catene alberghiere di Varadero. Fu l’uragano Matthew nell’ottobre del 2016 a convincere Boero di ricostruire gratuitamente diverse architetture della storica città di Baracoa, tra cui il Municipio, il museo di Colombo, la Casa dei veterani e la storica chiesa di Nuestra Señora de la Asunción.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: