CENTRO CIVICO DI ARESE, UN PROGETTO PARTECIPATO

09/01/2018

CENTRO CIVICO DI ARESE, UN PROGETTO PARTECIPATO

Inaugurato un anno fa, il 17 dicembre 2016, recentemente il nuovo centro civico e biblioteca Agorà di Arese (Milano) ha ricevuto il Silver Project Excellence Award dall’Ipma, l’organizzazione che opera per promuovere la qualità della progettazione, per le caratteristiche ambientali (gli edifici del centro sono in classe A), il livello della comunicazione rivolta alla cittadinanza sia in fase di progetto sia nell’evoluzione del cantiere, il rispetto di tempi e costi e la velocità di esecuzione (inusuale per un progetto pubblico). 

Realizzato in prefabbricazione da Wood Beton – l’ingegner Giovanni Spatti è anche il progettista della struttura – l’opera si sviluppa in due edifici per una superficie di 2.350 mq in precedenza occupata da campi di tennis e di calcio.

Una collina realizzata con il terreno di risulta degli scavi crea un livello interrato in pendenza, con un palco per gli spettacoli e gradinate per gli spettatori.

Centro civico ´Agorà´ di Arese (Mi), immagine 3D di progetto

 

Sia il centro civico sia la biblioteca hanno una struttura prefabbricata in cemento armato, cappotto e facciata ventilata con elementi in grès, mentre solai, pareti e finiture esterne sono realizzati in legno.

Riscaldamento e raffrescamento sono affidati a pompe di calore Clivet, una elettrica condensata ad aria e l’altra geotermica.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: