CINEMA E ARCHITETTURA A FIRENZE

15/02/2020

CINEMA E ARCHITETTURA A FIRENZE

Si terrà da giovedì 20 a sabato 22 febbraio a Firenze la prima edizione della rassegna di Cinema e Architettura dal titolo La Percezione dell’Architettura: i luoghi dei racconti.

Diversi gli eventi e le iniziative previsti nell’ambito del progetto, promosso da Accademia delle Arti del Disegno Firenze e Fondazione Architetti Firenze in collaborazione con Institut Français Firenze, Fondazione Sistema Toscana e Accademia di Belle Arti di Firenze.

La rassegna sarà accompagnata anche da “Separato magnetico”, un video collage didattico e culturale che attraverso una veloce e istintiva separazione di elementi, luoghi e contenuti di film proverà a suggerire una diversa chiave di lettura delle pellicole per percepire e scoprire l’architettura che sta dentro e intorno a ogni racconto.

«L’architettura è il contesto che tutto accoglie, spiega e condiziona – spiega Claudio Nardi, curatore della rassegna. È il luogo che ci appartiene come quotidiano teatro della vita, eppure sfugge alla nostra attenzione. L’architettura è il nostro pianeta: per ricominciare a rendersene conto può essere utile il cinema, che parlando in obliquo di architettura riattivi la consapevolezza e la percezione di quello che è già, da sempre, intorno a noi e nel nostro quotidiano». 

Tra i film in programma (pdf), Columbus, Play Time, El hombre de al lado e Parasite.