CONCORSO LA CERAMICA E IL PROGETTO 2018

29/04/2018

CONCORSO LA CERAMICA E IL PROGETTO 2018
Il nuovocomplesso parrocchiale di Dresano (Lodi) di Corvino+Multari è stato uno dei vincitori della scorsa edizione del premio La Ceramica e il progetto

Mancano pochi giorni alla chiusura della settima edizione de La Ceramica e il Progetto, il concorso di architettura organizzato da Confindustria Ceramica e Cersaie per premiare e dare visibilità alle migliori architetture realizzate con piastrelle di ceramica italiana. 

Il concorso – il cui bando scade il 10 maggio 2018 – ripropone le tre categorie architettoniche (edifici istituzionali/arredo urbano, residenziali e commerciali/Hospitality) per progetti realizzati in Italia ed all´estero da parte di architetti e interior designer residenti in Italia e per opere portate a termine tra gennaio 2015 e gennaio 2018 e che abbiano previsto l´impiego di prodotti ceramici di aziende che aderiscono a Ceramics of Italy.

Al progettista vincitore di ciascuna categoria verrà assegnato un premio di 5.000 euro. La premiazione avrà luogo ai primi di luglio nell´ambito di un evento organizzato da Ceramics of Italy.   

Sul sito web www.laceramicaeilprogetto.it è possibile scaricare il bando del concorso e compilare il modulo per l´iscrizione online. La partecipazione al concorso è gratuita ed è possibile presentare più di un progetto per la stessa categoria o per categorie differenti.

Sono stati 68 i partecipanti alla scorsa edizione del premio, quando vennero proclamati vincitori "Il Cielo sopra Asnières-sur-Seine” dello studio 5+1AA Architectures (categoria residenziale, piastrelle Casalgrande Padana); i nuovi uffici Reale Group di Torino di Iotti+Pavarani Architetti e Artecna (categoria commerciale/ospitalità, piastrelle Cotto d’Este) e il nuovo complesso parrocchiale della diocesi di Lodi a Dresano di Corvino+Multari (categoria istituzionale/arredo urbano, ceramiche Casalgrande Padana).

 

 

I progetti vincitori della scorsa edizione de La Ceramica e il Progetto. Dall´alto, il complesso residenziale "Il Cielo sopra Asnières-sur-Seine” dello studio 5+1AA Architectures; i nuovi uffici Reale Group di Torino di Iotti+Pavarani Architetti e Artecna; il nuovo complesso parrocchiale della diocesi di Lodi a Dresano di Corvino+Multari

 

Anche quest’anno, i lavori selezionati saranno poi esposti nella mostra appositamente realizzata presso la Galleria dell’Architettura all´interno di Cersaie, il Salone internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’arredobagno, in programma a Bologna dal 24 al 28 settembre prossimi.

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: