COSTRUIRE BENE. VIVERE BENE A KLIMAHOUSE 2020

17/01/2020

COSTRUIRE BENE. VIVERE BENE A KLIMAHOUSE 2020

Dal 22 al 25 gennaio a Bolzano Klimahouse, fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, propone un articolato programma di appuntamenti rivolti a chi cerca risposte concrete per costruire nel segno della sostenibilità. 

Costruire bene. Vivere bene è il claim di Klimahouse 2020, che affronta il tema della sostenibilità ambientale e della salubrità degli ambienti costruiti rivolgendosi agli esperti e al pubblico.

La manifestazione, giunta quest’anno alla quindicesima edizione, si concentrerà sulle più innovative forme di progettazione capaci di ridurre i consumi e di garantire alti livelli di benessere.

I quattro giorni della rassegna, oltre alle proposte commerciali delle 450 aziende del settore edilizio che saranno presenti, si arricchiranno anche quest’anno di convegni, workshop, consulenze gratuite e tour con visita a edifici certificati.

Nel programma della manifestazione anche l’apertura della fiera alla città, con Klimahouse x Bolzano, e i tour Living Experience (24 e 25 gennaio) organizzati dalla fondazione Architettura Alto Adige per visitare edifici certificati CasaClima.

Il successo di Klimahouse è dovuto anche alle numerose occasioni di formazione: tutti i giorni, allo stand dell’Agenzia CasaClima, tecnici specializzati saranno a disposizione per rispondere gratuitamente alle domande sull´efficienza energetica degli edifici e sulle ristrutturazioni. Giovedì 23 l’attività di formazione verrà tenuta da Arca, la società che si occupa di certificazione delle strutture in legno, e da esperti della Commissione europea.

 

Interessanti come sempre i convegni. Mercoledì 22 gennaio si parlerà di legno nel convegno Wood between past and futureCostruire edifici in legno: sempre più grandi, più sostenibili, più economici, con Andrea Bernasconi, Iztok Sustersic, Jan-Willem van de Kuilen, Stefan Gamper e Federica Morandi.

Il giorno dopo la sarà la volta di Construction 4.0. Come coniugare l´intelligenza artificiale con quella umana con Dominik Matt, Achim Menges, Benjamin Dillenburger, Renier de Graaf e Urlich Santa.

Il 24 gennaio si parlerà di Architecture 2020Come costruire e risanare bene e bello con Louis Pailland, Luca Mercalli, Jurgen Bartenschlag, Armand Paardekooper e Urlich Santa.

Sabato 25 infine, promosso da Disegnoallitaliana, alla Sala Cevedale di Fiera Bolzano Stanze a cielo aperto, una mattinata di riflessioni e conversazioni su clima, abitare e design condotta da Pino Scaglione con Roland Baldi, Ute Oberrauch, Carlo Calderan, Alfonso Femia, Giovanni La Varra, Stefania Brentaroli, Emilio Faroldi e Giorgio Tartaro. 

Klimahouse sarà presente anche negli spazi della Libera Università di Bolzano con un convegno Emergenza climatica: cosa succede in Alto Adige? in calendario mercoledì 22 gennaio con Luca Mercalli, presidente della Società meteorologica italiana.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: