DANISH MODERN, UNA MOSTRA SU HANS WEGNER

09/03/2018

DANISH MODERN, UNA MOSTRA SU HANS WEGNER
Il soggiorno della casa di Wegner a Tinglevvej, foto © Hans J Wegners Tegnestue

Fino al 3 giugno il Schaudepot del campus Vitra presenta una selezione di arredi progettati da Hans Jørgensen Wegner (1914–2007), figura di spicco del design scandinavo del dopoguerra, e getta luce sul contesto storico e culturale in cui sono stati creati.

Nel corso della sua carriera Wegner, contemporaneo di Arne Jacobsen, progettò più di mille elementi, 150 dei quali tuttora in produzione, contribuendo in maniera decisiva a plasmare e diffondere il design scandinavo del mobile.

I suoi lavori, caratterizzati dalla profonda conoscenza della materia legno e dall’attenzione al dettaglio più minuto, rispondevano alla scarsità di risorse dell’immediato dopoguerra applicando al progetto il principio del “niente più del necessario”. Quello di Wegner non era ascetismo ma la capacità di interpretare le ispirazioni del passato e di culture diverse nelle forme espressive del Modernismo Organico.

Hans J.n Wegner al tavolo da disegno, foto Wilstrup

 

Il riconoscimento a livello internazionale arrivò nel 1950 con la Round Chair, che il magazine americano Interiors definì semplicemente “La sedia”, ispirata alle sedie cinesi del XVIII secolo, che Wegner aveva già rivisitato a partire dal 1944 con una sua serie di ´sedute cinesi´ tra cui la famosa Wishbone.

La  Round Chair, conosciuta semplicemente come The Chair, 1949/50. Photo Jürgen Hans www.objektfotograf.ch

 

In mostra al Schaudepot anche la JH512 del 1949, seduta pieghevole citazione diretta della famosa Barcelona di Mies van der Rohe, pensata per ambienti di piccole dimensioni.

La sedia pieghevole JH512, 1949. Photo Jürgen Hans www.objektfotograf.ch

 

Hans J. Wegner: Designing Danish Modern

 

Dove Vitra Schaudepot, Charles-Eames-Strasse 2, Weil am Rhein

Quando dal 2 marzo al 3 giugno 2018

Orari Lun-Dom 10:00 | 18:30

Schizzi di Wegner per la  Flag Halyard Chair (© Hans J Wegners Tegnestue)



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: