ENI E IL PAESAGGIO ITALIANO

12/03/2014

ENI E IL PAESAGGIO ITALIANO

Martedì 18 marzo 2014 dalle ore 9.30 presso l’auditorium del Cotonificio Veneziano si terrà il convegno EniWAY Architettura, arte, città, organizzato dalla Scuola di Dottorato e dall’Archivio Progetti dell’Università Iuav di Venezia, che avrà come tema il rapporto tra l’impresa di Mattei e il paesaggio italiano nell’epoca della costruzione di grandi infrastrutture che hanno profondamente trasformato il nostro Paese, come l’autostrada del Sole o il complesso di Metanopoli. Saranno presentate, inoltre, opere dei principali architetti “aziendali” come Mario Bacciocchi e lo studio Bagicalupo e Ratti, che contribuirono alla costruzione dei quartieri generali Eni e agli allestimenti fieristici dell’Ente in Italia e all’estero.

Il convegno sarà affiancato da una mostra allestita presso lo spazio espositivo Gino Valle e all’Archivio Progetti, visitabile dalle ore alle ore 14.30 del 18 marzo al 3 aprile, che esporrà i disegni originali degli architetti Mario Bacciocchi, Marco Bacigalupo e Ugo Ratti, Costantino Dardi, Eugenio Miozzi, Marcello Nizzoli, Edoardo Gellner e le fotografie di Giorgio Casali. La mostra sarà articolata in due sezioni: la prima, allestita nello spazio espositivo Gino Valle, riguardante le architetture Eni per le infrastrutture con i disegni originali di motel e aree di servizio, la seconda sezione presso l’Archivio Progetti sarà incentrata sui nuovi insediamenti Eni.

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: