ESTETICA E SICUREZZA DEI PORTONI BREDA

09/08/2018

ESTETICA E SICUREZZA DEI PORTONI BREDA
Il portone sezionale Breda modello Cupis, linea Domus Line

Grazie a un’offerta sensibilmente migliorata, negli ultimi anni i vecchi portoni basculanti da garage vengono via via sostituiti, con ottimi risultati estetici e di sicurezza.

Una delle aziende battistrada nello sviluppo della tecnologia sezionale, un tempo riservata ai grandi portoni industriali, e nella ricerca di finiture adeguate all’architettura residenziale è la friulana Breda.

Ne è esempio uno dei recenti interventi di sostituzione – operato dal rivenditore cremonese dell’azienda, la Clast – per un’abitazione privata in provincia di Cremona. Qui il vecchio basculante in lamiera è stato sostituito con un portone sezionale in acciaio modello Cupis Single della linea Domus Line Breda, con un livello di antieffrazione molto più elevato.

La finitura in simil legno Ultra Touch nella variante noce, realizzata con una speciale vernice applicata a caldo, simula alla perfezione il materiale naturale e al tatto ricrea la stessa porosità e piacevolezza del legno.

Massima sicurezza, elevata qualità estetica ma anche estrema silenziosità grazie all’installazione dello scorrimento SDB, tra le ultime novità in casa Breda. Un’innovativa soluzione che, per merito della fluidità dei movimenti e della stabilità del pannello, è in grado di eliminare rumori di apertura e chiusura del portone, risultando anche più difficile da sollevare in caso di tentata effrazione.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: