FESTIVAL DELLA MENTE. AL VIA IL 31 AGOSTO

25/07/2018

FESTIVAL DELLA MENTE. AL VIA IL 31 AGOSTO
Dal 31 agosto al 2 settembre, a Sarzana, la XV edizione del Festival della Mente

Dal 31 agosto al 2 settembre torna a Sarzana uno degli appuntamenti culturali più attesi di fine estate, il Festival della Mente, il primo festival in Europa dedicato alla creatività, diretto da Benedetta Marietti e promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana. Filo conduttore della XV edizione è il concetto di comunità, che sarà indagato e approfondito da diversi punti di vista, attraverso le parole di scienziati, filosofi, letterati, storici, artisti.

Il Festival, con una quarantina tra lecture, dialoghi e spettacoli, si propone ogni anno di esplorare la nascita e lo sviluppo delle idee e dei processi creativi, affrontando temi di attualità sociale e scientifica con uno sguardo interdisciplinare per consentire al pubblico di orientarsi nella complessità del mondo contemporaneo.

«Come lo spazio e la rete, filo conduttore nelle ultime due edizioni, anche il concetto di comunità può essere interpretato e declinato in modi diversi: dalla nascita della comunità nazionale alle comunità sorte nei teatri della Grecia antica o nelle botteghe rinascimentali, dalla community virtuale alle dinamiche relazionali che si presentano nella comunità più piccola di tutte, il legame di coppia- spiega Benedetta Marietti -. Così attraverso le parole dei quasi 100 relatori che verranno a raccontarci con passione ed entusiasmo cosa significa per loro comunità, il Festival della Mente cercherà di trasmettere, anche quest’anno, il valore della multidisciplinarietà e l’emozione della condivisione del sapere per farci comprendere la realtà che ci circonda, sempre più complessa e variegata».

Durante i tre giorni dell’appuntamento di Sarzana il pubblico potrà incontrare i  nomi importanti della scienza e della letteratura e ascoltare anche voci inedite del panorama culturale italiano e internazionale, in una serie di incontri che registrano di anno in anno una grande affluenza di pubblico.

Tornano anche quest’anno le trilogie con alcuni ospiti affezionati della manifestazione, come lo storico Alessandro Barbero e lo studioso del mondo classico Matteo Nucci. Così come non mancherà la sezione per bambini e ragazzi, curata da Francesca Gianfranchi e realizzata con il contributo di Crédit Agricole Carispezia



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: