FRAGMENTS: RICOSTRUIRE VARSAVIA

09/12/2016

FRAGMENTS: RICOSTRUIRE VARSAVIA
foto Tomasz Zylski

Lunedì 12 dicembre alla British School at Rome la conferenza dal titolo Ricostruire Varsavia dell’architetto Grzegorz Piatek, co-fondatore di Centrum Architektury, fondazione per l’architettura e casa editrice polacca indipendente.

Nell’ultimo secolo il mutamento radicale dei regimi politici ha lasciato tracce indelebili sulla struttura urbana e sull’immagine stessa di Varsavia. Transizioni fisicamente e socialmente drammatiche che sono state altrettante occasioni per pensare al futuro della città e tentare di ricostruirne il passato, fino all’attuale aspirazione, leggibile nel suo skyline, ad essere metropoli del mondo globale e interconnesso.

Le implicazioni politiche e simboliche di questo processo sono i temi principali dell’intervento di Grzegorz Piatek, che spiega: «Se nel XX secolo Varsavia era la città baluardo sul confine occidentale dell’Impero Russo, contraddistinta da un panorama di cupole delle chiese ortodosse e una comunità ebraica di 250.000 persone, cento anni dopo diventa la capitale di uno Stato indipendente, orgogliosa del proprio patrimonio ma che aspira a costruirsi un’immagine di città perfettamente globalizzata. Varsavia è capace di aggiornarsi e reinventarsi costantemente, tuttavia nasconde un desiderio sopito che la spinge da una parte a progredire per rispondere alle esigenze di oggi, e allo stesso tempo estrapolare alcuni brani e frammenti della storia passata con cui poter riscrivere la propria tradizione per le generazioni future».

Ricostruire Varsavia è l’ottavo appuntamento del ciclo di mostre e conferenze Meeting Architecture: Fragments, a cura di Marina Engel. 

 

Architetto, critico, curatore, scrittore e co-fondatore di Centrum Architektury, fondazione per l’architettura e casa editrice indipendente, Grzegorz Piatek è autore di numerosi libri sulla storia e architettura di Varsavia. Nel 2016 ha pubblicato Sanator, la biografia di Stefan Starzyński, sindaco di Varsavia durante la battaglia del 1939, e attualmente sta lavorando a una monografia sulla ricostruzione postbellica della città.

Nel 2008 Piatek è stato co-curatore del Padiglione Polonia della Biennale Architettura di Venezia. Hotel Polonia: The Afterlife of Buildings ricevette in quell’occasione il Leone d’Oro come migliore partecipazione nazionale. 

 

Ricostruire Varsavia


Quando lunedì 12 dicembre, h 18:00 | 19:30

Dove The British School at Rome, via Gramsci 61, Roma

Ingresso libero



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: