HELTY PER LA QUALITÀ DELL’ARIA INDOOR

28/06/2018

HELTY PER LA QUALITÀ DELL’ARIA INDOOR

La ventilazione meccanica controllata non è una novità. Ciò che è nuovo con Helty, il brand del gruppo vicentino Alpac, è invece il controllo meccanico decentralizzato dell’aria interna e la semplicità di installazione e di uso della Vmc.

Presentato ufficialmente il 14 giugno durante il 35° convegno Aicarr a Firenze, Helty nasce con l’obiettivo di migliorare il benessere e la qualità della vita di chi quotidianamente abita la casa. Grazie alle sue soluzioni tecnologicamente avanzate, installabili anche con interventi di retrofit, Helty purifica l´aria interna da agenti inquinanti, pollini e polveri sottili, consentendone il ricambio costante anche a finestra chiusa.

Frutto di un know-how tutto italiano, la ventilazione meccanica controllata proposta dal nuovo brand va incontro alle sempre più specifiche esigenze degli utenti in termini sia di salubrità degli ambienti domestici che di risparmio energetico. «Oggi – spiega Luciano Dalla Via, Ceo del Gruppo Alpac – il consumatore è attento e sempre più sensibile ad uno stile di vita salutare. La qualità dell´aria, la sua salubrità e le problematiche che derivano dalle sostanze nocive, sia dall´esterno che dall´interno dell´abitazione, sono un tema di grande attualità. Dare vita a Helty è per noi del Gruppo Alpac un´azione strategica che punta a dare una risposta di alto livello prestazionale e qualitativo a queste nuove esigenze del mercato. Abbiamo voluto creare un brand specifico che rispondesse a questa domanda in crescita con soluzioni evolute e allo stesso tempo semplici, sia nell´installazione che nell´utilizzo».

Luciano Dallavia, a.d. del gruppo Alpac

 

Diversi sono i modelli di VMC decentralizzata che l´azienda propone, tutti dotati sia di filtro F7, che purifica l´aria esterna da sostanze inquinanti e pollini prima di immetterla negli ambienti, sia di scambiatore di calore entalpico a doppio flusso incrociato, capace di riscaldare l’aria pulita in entrata recuperando fino al 90% del calore contenuto nell’aria in uscita. Le versioni più evolute, inoltre, integrano la funzione Free Cooling, che raffresca l’interno della casa durante le ore notturne estive e le mezze stagioni riducendo l’utilizzo dei sistemi di climatizzazione.  

Ideali sia in caso di ristrutturazione che di installazione in case già abitate, i sistemi Helty Flow decentralizzati non necessitano di opere murarie invasive o canalizzazioni e possono successivamente essere gestiti in autonomia dall´utente attraverso telecomando o app (per le versioni più avanzate). 

«Abbiamo creato dei sistemi di semplice installazione integrabili anche in edifici già abitati – conclude Luciano Dalla Via – proprio per dare a chiunque la possibilità di inserirli nel proprio contesto domestico. Per la commercializzazione dei prodotti Helty abbiamo scelto il canale termoidraulico, a cui offriamo una tecnologia plug-in adattabile alle più diverse situazioni. Stiamo creando una rete selezionata di rivenditori partner a cui proponiamo una formazione specifica e a cui l´utente finale potrà rivolgersi non solo per ricevere informazioni, ma anche per l’acquisto e l’installazione».



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: