I PROGETTI DI SOS AL MUSEO NOVECENTO

24/07/2019

I PROGETTI DI SOS AL MUSEO NOVECENTO

Venerdì 26 luglio presso il Museo Novecento di Firenze i giovani professionisti di SOS – School of Sustainability presenteranno i progetti sviluppati nell’ambito della loro partecipazione al quinto ciclo del programma di studi post laurea fondato da Mario Cucinella.

Tre grandi sfide del nostro tempo – lo sviluppo del benessere delle comunità e dei territori, la lotta all’homelessness, la rigenerazione del patrimonio edilizio esistente – sono state al centro di tre progetti svolti in collaborazione con partner istituzionali, del mondo della ricerca e dell’industria.

«L’architettura deve mobilitarsi e intraprendere azioni concrete – dichiara Massimo Imparato, direttore di SOS – per aiutare l’individuo, le comunità e le imprese a prepararsi alle sfide senza precedenti che il cambiamento climatico ci impone».  

Partner 2019 dell’iniziativa il Museo Novecento di Firenze con cui SOS – School of Sustainability, insieme allo studio MC A – Mario Cucinella Architects, ha collaborato alla creazione di The Wall - Sustainable Thinking Evolution, installazione ideata dal direttore del museo Sergio Risaliti e curata da SOS. 

L’evento vedrà la partecipazione di alcuni ospiti illustri del mondo dell’università, della ricerca e dell’industria tra cui l’ingegner Paolo Cresci, head Mep in Arup Italia, e gli architetti Laura Lee (Faia, Hon Fraia), Marc Di Domenico, direttore del Florence Institute of Design e Laura Andreini, docente dell’Università degli Studi di Firenze.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: