ICONE E SPAZI COMUNI

27/11/2018

ICONE E SPAZI COMUNI
Sedute Bix, design Zanellato/Bortotto, foto Alberto Parise

Forse il concetto di arredo ‘smart’ è nato nel Sessantotto: il funzionale mobile cassettiera Boby di Joe Colombo, presente in tutte le agenzie di pubblicità e negli studi grafici, è del 1970. 

B-Line lo riedita in esclusiva con successo dal 1999 e non poteva mancare nello stand dell’azienda veneta che quest’anno faceva il suo debutto a Orgatec con proposte contract che ben si adattano agli spazi comuni sempre più diffusi nei luoghi di lavoro. 

Nuovi colori per Boby, design Joe Colombo, 1970 (foto Alberto Parise)

 

Così, insieme a Boby e alle proposte sviluppate in questi anni con giovani designer, come la poltroncina imbottita Bix di Zanellato/Bortotto o il tavolo Fonda di Maddalena Casadei pensato sia per gli ambienti interior che per situazioni outdoor, l’intero catalogo di B-Line, suggerisce un uso trasversale – tra casa, ufficio e spazi di co-working – di sedute, tavolini, cassettiere e complementi.    



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: