IL DESIGN NOMADE E ALTRO A BASE MILANO

29/03/2017

IL DESIGN NOMADE E ALTRO A BASE MILANO

Ormai consolidato come nuovo design center milanese, Base Milano in via Bergognone (zona Tortona) presenta quest’anno una mostra sul Design Nomade, indagine sui nuovi scenari della vita in mobilità: spazi ibridi e flessibili tra l’abitativo, il ricreativo e il lavorativo; casa, ufficio, laboratorio, lounge e home-cinema insieme. E poi gli oggetti nomadi frutto delle combinazioni tra l’analogico e il digitale, interconnessi, agili, sempre portabili.

La mostra nasce da una call internazionale curata dal team di Base Milano con le suggestioni di Stefano Mirti, che riunirà 24 designer italiani e internazionali.

il progetto di design mobile di Elena Bompani

 

Tra gli highlights del Fuorisalone di Base anche l’installazione “Forms of turmoil a cura di raumlabor, un laboratorio per il design, la sperimentazione e la produzione di strutture gonfiabili per riflettere sulle forme di manifestazione e di protesta.

Poi la mostra “Manifattura 4.0. The challenge for the future of the Italian companies” organizzata dalla Cna e dalla piccola e media impresa con i due progetti speciali “Green Smart Living” e “robotrip /open tools for art and design”.

Infine, il progetto di Moleskine di WeMake e Caracol Design Studio che racconta il processo creativo che sta alle spalle dell’operazione di design dello zaino della collezione classic.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: