IL GRAND TOUR DI DEUTSCHE BANK COLLECTION

02/04/2017

IL GRAND TOUR DI DEUTSCHE BANK COLLECTION

Presentato pochi giorni fa a Milano, Images of Italy, edito da Skira, è il catalogo che raccoglie le oltre 600 opere della Deutsche Bank Collection presenti nelle sedi della banca in Italia, a Milano e a Roma.

La collezione - nata a metà degli anni Settanta con l’obiettivo di promuovere l’arte e favorire lo scambio tra culture diverse - conta oggi oltre 60mila opere e rappresenta una delle più importanti collezioni corporate di arte contemporanea a livello internazionale, esposta in 900 sedi dell’Istituto in tutto il mondo.

La sezione italiana, inaugurata nel 2007, conta oggi oltre 600 opere, prevalentemente lavori su carta e fotografie.

Jonathan Monk, The collectors’ leftovers, 2003, Settanta cartoline da cui è stato eliminato il francobollo. Sede: Direzione Generale Milano-Bicocca  © Deutsche Bank Collection

 

Nelle esposizioni italiane della collezione documentate dal catalogo, artisti contemporanei affermati dialogano accanto a giovani emergenti. Così, per esempio, alle immagini architettoniche di Günther Förg risponde l’architettura industriale di Gabriele Basilico, mentre l’Italia fluttuante sul mare di Luca Vitone fa da contrappunto alle ambientazioni metropolitane di Ina Weber.

Nell´atrio di ingresso della sede milanese di via Turati l´opera di Vincenzo Castella #02 Milano 2012, 2012 (stampa cromo genica) © Deutsche Bank Collection

 

Sono cinque le opere site specific, appositamente commissionate da Deutsche Bank per la Direzione Generale di Milano-Bicocca ad alcuni tra i maggiori artisti contemporanei: dalla “X-Flag” di Patrick Tuttofuoco al “Mare Nostrum” di Luca Vitone, “Una delle tante” di Lara Favaretto, “Piccola giungla concreta” di Roberta Silva e “Cosa succede nelle stanze quando gli uomini se ne vanno” di Alberto Garutti.

Alberto Garutti (1948), Cosa succede nelle stanze quando gli uomini se ne vanno? Opera dedicata a tutti coloro che qui si incontreranno, 2007. 9 panchine, legno di abete, MDF, vernice fosforescente. Sede: Direzione Generale Milano-Bicocca  © Deutsche Bank Collection

 

Tra le altre commissioni, spostandoci negli uffici di Deutsche Bank a Milano in via Turati, all’ingresso si trova la magnifica rappresentazione del capoluogo lombardo attraverso gli occhi di Vincenzo Castella, mentre a Roma Giovanni Chiaramonte ha realizzato una visione d’autore della città eterna.

Giovanni Chiaramonte, Dittico di Porta Maggiore, 2014, fotografia esposta nella sede romana di Deutsche Bank in Piazza SS. Apostoli © Deutsche Bank Collection

 

Il volume si completa con i punti di vista di coloro che credono e sostengono il progetto, come Flavio Valeri, Chief Country Officer Italia di Deutsche Bank; Hou Hanru, Global Advisor Deutsche Bank Collection e Direttore Artistico del MAXXI; Friedhelm Hütte e Claudia Schicktanz rispettivamente Global Senior Art Advisor e Senior Curator della Deutsche Bank Collection.

 

Images of Italy - Deutsche Bank Collection

  • Editore: Skira
  • Lingua: Bilingue italiano e inglese
  • Anno: 2016
  • Dimensioni: 28 x 28 cm
  • Pagine: 184
  • Illustrazioni a colori: 230
  • Rilegatura: Cartonato
  • Disponibile in vendita presso tutte le librerie italiane e su www.skira.net


Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: