IL NUOVO VOLTO DI MILANO.LINATE

28/06/2017

IL NUOVO VOLTO DI MILANO.LINATE
render della nuova facciata dell´aeroporto di Milano Linate (©Studio Cerri & Associati)

È di Pierluigi Cerri, studio Cerri & Associati, il progetto che in dieci mesi – dal prossimo 6 luglio ad aprile 2018 – darà all’aeroporto di Milano Linate un aspetto adeguato al ruolo di porta di ingresso della città per un numero crescente di viaggiatori. 

Trascurato per 25 anni, complici le indecisioni sul suo destino – ridimensionamento, chiusura? – alimentate dalle ambizioni di grandeur di Milano Malpensa, il terminal era invecchiato male, tra giustapposizioni realizzate in tempi diversi e al di fuori di un progetto unitario e un affastellamento di cartelli pubblicitari che lo facevano sembrare un centro commerciale degli anni Ottanta.

Nel render di Studio Cerri & Associati, come apparirà la facciata verso la città dell´aeroporto di Milano Linate dopo l´intervento annunciato questa mattina.

 

Oggi finalmente si cambia strada. Il progetto prevede la sostituzione della pensilina del livello arrivi con una nuova copertura, ridotta nell’ingombro e in vetro serigrafato, che donerà luminosità all’intero fronte dell’edificio; un nuovo rivestimento bianco – 2.000 mq di facciata ventilata – in Corian; il riposizionamento dell’insegna Milano.Linate che, liberata dalla cartellonistica pubblicitaria dell’intorno, diventerà un elemento chiaro e distintivo dell’aeroporto.

Sezioni a confronto: lo stato attuale e la sezione di progetto che mette in evidenza gli interventi messi in atto per dare pulizia e luminosità all´edificio (©Studio Cerri & Associati)

 

Si tratta di un investimento di 3,4 milioni di euro, mentre altri 4,9 milioni saranno destinati nel contempo al rinnovo completo delle aree arrivi e ritiro bagagli e la nuova “Vip lounge Leonardo” (già, si chiamano ancora “Vip”): un investimento interamente finanziato da Sea, la società di gestione aeroportuale il cui principale azionista è il Comune di Milano che è solo il primo passo verso la trasformazione radicale del city airport, pronta entro il 2022 quando, completata anche la linea MM4, Linate potrà essere raggiunto dal centro di Milano in soli 14 minuti.

Un render della nuova pensilina in vetro serigrafato che proteggerà il settore arrivi (©Studio Cerri & Associati)

 

I cantieri annunciati questa mattina dal presidente e dal direttore generale di Sea Pietro Modiano e Giulio De Metrio non interromperanno la regolarità del servizio. Una chiusura di 3 mesi è invece in calendario per l’estate 2019, quando verranno rifatte le piste e il sistema automatico di gestione bagagli.  



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: