IL PAC MILANO PER I 90 ANNI DI GREGOTTI

06/12/2017

IL PAC MILANO PER I 90 ANNI DI GREGOTTI
Il Grand Théâtre de Provence Aix-en-Provence; progetto di Vittorio Gregotti (foto, Jean-Claude Carbonne)

Per i novant’anni di Vittorio Gregotti, il Pac celebra con una mostra antologica – Il territorio dell´architettura; 1953-2017 – la carriera del grande architetto italiano, raccontando la sua ampia attività e quella del suo studio in oltre sessant’anni di progetti in Italia e all’estero.

Promossa dall´assessorato alla Cultura del comune di Milano e prodotta dal Pac di Milano, la mostra, che aprirà i battenti martedì 19 dicembre (ore 19), è curata da Guido Morpurgo nel progetto di allestimento di Studio Cerri e Associati.

La mostra, che rimarrà aperta fino all´11 febbraio prossimo, inaugura una nuova linea di programmazione con la quale il Padiglione d´arte contemporanea, durante il periodo invernale, celebrerà i grandi maestri dell’architettura e del design italiani, ponendo il loro lavoro in relazione al Pac come esemplare monumento del nostro modernismo: una sequenza di mostre che continuerà nel 2018 con un’antologica su Enzo Mari e nel 2019 con una mostra dedicata a Ignazio e Jacopo Gardella.

Il catalogo della mostra, edito da Skira Editore, comprende i contributi critici di Rafael Moneo, Joseph Rykwert e Franco Purini.

La mostra è realizzata con il sostegno di Tod´s, sponsor dell’attività espositiva del Pac, con il contributo di Alcantara e Cairo Editore e con il supporto di Vulcano.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: