INTERNI DI NERI&HU PER THE HUB SHANGHAI

01/09/2017

INTERNI DI NERI&HU PER THE HUB SHANGHAI
La hall dello spazio espositivo, ph © Dirk Weiblen

Shanghai, centro economico, industriale e finanziario della nuova Cina, conta 26 milioni di abitanti. È una città in continua espansione. In questo processo quasi inarrestabile, il quartiere di Honggiao, uno dei più vivaci della città grazie alla presenza delle stazioni ferroviaria e metropolitana, del vicino aeroporto e di altre importi funzioni pubbliche, è teatro di nuove trasformazioni urbane. 

Tra queste, la recente realizzazione di The Hub (progetto architettonico Ben Wood Studio Shanghai), centro commerciale e vasto spazio polifunzionale per mostre ed eventi artistici e culturali.

il soffitto della hall del Performing Center di The Hub (ph © Dirk Weiblen)

 

Vincitore di un Az Award 2017, il progetto di Neri&Hu per gli interni del Performance and Exhibition Center mira a ricreare un ambiente naturale all´interno di luoghi fortemente costruiti e sovraccarichi di oggetti architettonici contemporanei.

il vasto ambiente destinato alle performance artistiche (ph ©Dirk Weiblen)

 

Gli spazi interni del complesso, al quale si accede anche dalla metropolitana mediante scale mobili che attraversano tunnel molto scenografici, sono stati concepiti alla stregua di un´oasi urbana che per le sue geometrie appare come scolpita in una grotta. Il soffitto a tutt’altezza (3 livelli) dello spazio centrale dell´Hub ricorda una foresta: l’intrico dei listelli di legno agganciati a un telaio metallico che li sorregge fa pensare a fronde di alberi urbani ma anche alle possibili radici sotterranee di un possibile ambiente – tra verde e tecnologico – che cresca all’esterno. Intorno a questo vasto spazio si affacciano percorsi distributivi sui quali si aprono numerosi ambienti con funzioni diverse: altri spazi espositivi, bar e ristorante, lounge, rest room e – immancabili – i negozi.

uno scenografico tunnel di accesso al centro (ph. © Dirk Weiblen)

 

Alla pietra arenaria grigia e al legno chiaro degli spazi comuni si aggiunge l’uso di altri materiali e colori per caratterizzare i diversi ambienti: legno chiaro, ceramiche in stile minimale per le pavimentazioni e che riprendono, decorate a mano, motivi della cultura locale per i rivestimenti, alluminio dorato, specchi in vetro nero laccato, bronzo per le cabine degli ascensori.

Una delle lounge del centro (ph © Dirk Weiblen)

 

pianta e sezione dello spazio progettato da Neri&Hu

 

Neri & Hu

 

 

Neri & Hu Design and Research Office è uno studio di architettura e design fondato nel 2004 da Lyndon Neri (master in architettura a Harvard e Bachelor of Arts in architettura all’Università della California) e Rossana Hu che ha sede a Shanghai e a Londra.

Tra le realizzazioni più recenti il nuovo Teatro di Shanghai; la Lanterna, flagship store del marchio di cosmesi Sulwhasoo a Seoul; la Suzhou Chapel e l’hotel Le Meridien a Zhengzhou.

Neri&Hu opera attivamente anche nel product design, collaborando tra gli altri con Agape, Arflex, Artemide, Driade e Poltrona Frau.

Interior designers of the Year 2017 secondo Iconic Awards, lo studio e i suoi fondatori hanno ricevuto in questi anni numerosi riconoscimenti internazionali.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: 1 -