INTITOLATE DUE VIE DI MILANO CITYLIFE

11/12/2017

INTITOLATE DUE VIE DI MILANO CITYLIFE
L´assessore alla cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno all´inaugurazione - stamattina - della galleria commerciale intitolata a Anna Castelli Ferrieri

Inaugurata oggi a Milano la Galleria Anna Castelli Ferrieri al CityLife Shopping District, un omaggio che il Comune di Milano dedica a uno dei personaggi che più ha segnato il mondo del design milanese diventando un punto di riferimento a livello internazionale. 

Progettata dall’architetto Mauro Galantino, la galleria intitolata a Anna Castelli Ferrieri è uno dei percorsi nel nuovo distretto commerciale di Milano Citylife e in uno degli spazi ospita, per tutto il msse di dicembre, un’esposizione fotografica dedicata all’architetto, urbanista e designer milanese.

La galleria commerciale di Milano Citylife intitolata a Anna Castelli Ferrieri (foto ©Martina Scaravati)

 

Nata il 6 agosto 1918, sposata con Giulio Castelli, fondatore della Kartell, dal 1976 al 1987 Anna Castelli Ferrieri è stata art director dell’azienda realizzando alcuni dei prodotti più rappresentativi, come i Componibili, tuttora in produzione.

Tra le prime donne a laurearsi in architettura al Politecnico di Milano, architetto e designer pragmatico e consapevole, ha ricoperto incarichi di prestigio divenendo una figura di riferimento per tutto il mondo del progetto. Attualmente, diversi oggetti creati da Anna Castelli Ferrieri sono esposti nei più importanti musei del mondo come il MoMA di New York e il Centre Pompidou di Parigi.

I Componibili di Kartell, progetto di Anna Castelli Ferrieri

 

Il nucleo di opere più significativo è esposto al Museo Kartell di Noviglio (nella sala espositiva dello stabilimento Kartell da lei stessa progettato) che ne conserva anche l’archivio cartaceo di documenti, fotografie e progetti.

Sempre stamane inaugurata anche la via di ingresso a Citylife da largo Domodossola, intitolata alla giornalista e scrittrice Anna Maria Ortese (1914-1998).

 

About CityLife


CityLife è il progetto di riqualificazione dello storico polo urbano della Fiera di Milano. Con 366mila mq di superficie di intervento complessiva è una delle aree di intervento urbanistico più grandi d’Europa disegnato tra gli altri da architetti del calibro di Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind. CityLife è un mix bilanciato di servizi privati e pubblici, tra cui appartamenti, uffici, un’area commerciale e il terzo parco pubblico più ampio del centro di Milano, oltre al primo campo pratica di golf d’Europa in centro città.

Cuore dell’area l’innovativo Business and Shopping District costituito da tre torri e dalla piazza Tre Torri con negozi di qualità, servizi, ristoranti ed entertainment affacciati sul Parco. Tutta l’area è caratterizzata da una forte attenzione alla sostenibilità ambientale: le Residenze sono certificate in Classe A e prevedono prevalentemente l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, mentre le tre torri hanno già ottenuto la pre-certificazione Leed Gold.

Inoltre, sarà l’area pedonale più grande di Milano, grazie alla scelta di spostare viabilità e parcheggi a livelli interrati. CityLife è una società controllata al 100% da Gruppo Generali.