INTRECCI DI PIETRA

08/10/2014

INTRECCI DI PIETRA
Un particolare dell´installazione di Benedetta Tagliabue per Decormarmi

Braided Marble è l’installazione creata da Benedetta Tagliabue e Decormarmi per la mostra Living Stone - L’Eccellenza del Made in Italy e i grandi architetti iberici a Inside Marmomacc & Abitare il tempo 2014

Il concept dell’installazione si basa su un sistema di pannelli ondulati in pietra che riprendono la texture del vimini intrecciato. Sessantanove vele di marmo sono appese a un’anima portante in metallo alta cinque metri e disposta a ventaglio. In contrapposizione alla leggerezza delle vele, la pavimentazione è formata da lastre dalla superficie volutamente grezza che evoca l’aspetto del materiale lapideo allo stato naturale.

 

“Nell’ideare una proposta che celebri la tradizione di Decormarmi – afferma l’architetto Tagliabue - si è deciso di trattare la pietra come fibre vegetali flessibili, che seguano una superficie ondulata come nel nostro famoso padiglione per l’Expo di Shanghai; conferendo allo stand la leggerezza del vimini.”

Per realizzare l’opera sono stati utilizzati diverse tipologie di materiale lapideo, dal Crema Marfil al Bianco Estremoz, dal Travertino Giallo al Travertino Paglierino, dal Giallo Reale alla Pietra di Lecce.