L´Onda Carioca

04/12/2014

L´Onda Carioca

Un’architettura-scultura libera e autoportante in vetro e acciaio progettata in Brasile dallo studio romano Nir Sivan Architects Associates.

Realizzata in occasione dell´ampliamento del complesso Casa Shopping di Rio De Janeiro, il più grande centro commerciale di design dell´America Latina, l’Onda Carioca è costituita da un’unica superficie a doppia curvatura dalla forma libera che sovrasta una vasca blu per poi curvarsi e ridiscendere fino a un’altra superficie d’acqua. La struttura è costituita da una griglia autoportante senza colonne o supporti laterali, caratterizzata da ampi sbalzi e da una geometria complessa (video)

prospetto


sezioni

 

Un team internazionale composto dalla società ingegneristica tedesca Knippers Helbig e la multinazionale di costruzioni austriaca seele ha supervisionato tutti gli aspetti e le fasi di sviluppo della struttura.

Per realizzare la griglia della calotta sono state utilizzate più di 110 tonnellate di acciaio al carbonio provenienti dalla Repubblica Ceca, tubi spessi 36mm doppiamente curvati, 765 travi e circa 300 diversi nodi di intersezioni tagliate al laser che insieme creano 503 triangoli unici definiti da pannelli di vetro, realizzati in Giappone, del peso complessivo di 45 tonnellate.

Tutte le foto ©Nir Sivan, Marcio Irala

Scheda 

Località Rio de Janeiro
Anno di inaugurazione 2014
Committente CasaShopping, Rio de Janeiro
Progetto Nir Sivan Architects Associates
Team progettazione Nir Sivan, Kai Felix Dorl, Daniele Nardone, Andrzej Samsonowicz, Andrea Borgogni
Ingegneria strutturale Knippers Helbig
Costruzione seele do Brasil
Superficie 1.500 mq
Calotta 1.130 mq
 

Architetto Nir Sivan

Nato a Tel Aviv nel 1977, dopo aver studiato architettura nel 1999 fonda il suo primo studio di architettura in Israele lavorando su progetti nei settori retail e residenziale. Nel 2001 si trasferisce a Roma dove si laurea in architettura e consegue un master in Project Planning. Nel 2004 è tra i cinque giovani fondatori dello studio PRVS e nel 2006 avvia a Roma il proprio studio personale lavorando principalmente a progetti in Italia e in Cina.

La sua esperienza internazionale si amplia poi tra il 2008 e il 2011 grazie alla collaborazione con lo studio di Massimiliano Fuksas in qualità di business director e project director per diversi progetti in Slovacchia, Iran, Corea del Sud e Cina. Nel 2012 fonda Nir Sivan Architects Associates, ora Nir Sivan Architects, gruppo di lavoro interdisciplinare impegnato nello sviluppo di progetti in Italia, Brasile e Israele. Tra le principali realizzazioni dello studio possiamo ricordare i terminal 2 e 3 del Gullin International Airport in Cina, il Museo della Natura di Gerusalemme e l’Archivio Nazionale Israeliano, il progetto architettonico-scultoreo in vetro e acciaio Carioca Wave per il Centro Commerciale CasaShopping di Rio de Janeiro.

 

 

 

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: