L’AMAZZONIA NELLE SUPERFICI DI ALPI

23/08/2016

L’AMAZZONIA NELLE SUPERFICI DI ALPI
I nuovi tranciati Alpi disegnati dai fratelli Campana (ph. Federico Cedrone)

Visti durante l’ultimo Fuorisalone milanese, nello show-room Alpi di via Solferino 7 a Milano, due inediti legni firmati dai fratelli Campana.

La texture filamentosa del primo è ispirata alla Piaçava (da cui il nome), una palma da cocco endemica dell’Amazzonia che raggiunge i 15 metri di altezza, le cui fibre particolarmente resistenti vengono utilizzate per la costruzione dei tetti delle capanne.

Pirarucu è invece uno dei pesci d’acqua dolce più grandi al mondo, anch’esso tipico del Rio delle Amazzoni, dalle scaglie rossastre in coda. La sua origine risale a 100 milioni di anni fa, può essere considerato un fossile vivente e si caratterizza per la particolare conformazione della pelle, utilizzata nell’artigianato locale, che i due designer brasiliani hanno riprodotto nel tranciato Alpi Piracuru.

Alpi Pirarucu (in primo piano) e Alpi Piaçava, ph. ©Federico Cedrone

 

Insieme ai Fratelli Campana, il Fuori Salone ha segnato il lancio delle nuove Designer Collection firmate da Front e Piero Lissoni. Le nuove proposte, già disponibili a catalogo, affiancano le collezioni a stock, una gamma in continuo sviluppo che oggi propone oltre 90 collezioni rilette da Piero Lissoni attraverso otto mood stilistici, cui si aggiungono le infinite possibilità offerte dalle soluzioni bespoke.

Alpi infatti si distingue sul mercato globale come partner capace di sviluppare inedite soluzioni progettuali customizzate one-off e ripetibili nel tempo, offrendo un’attenta consulenza in ogni fase di sviluppo. La genesi di ogni nuovo legno Alpi alimenta quindi una vera e propria xiloteca, affascinante archivio in costante evoluzione, ispirazione per nuove interpretazioni di progettisti e designer: la continuità di approvvigionamento nel tempo dello stesso articolo rappresenta un importante valore per il mondo del progetto, insieme all’assoluta garanzia dell’origine.

le due texture disegnate dai fratelli Campana, Alpi Piaçava (a sinistra) e Alpi Pirarucu



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: