LA DESIGN WEEK DEL POLITECNICO DI MILANO

02/04/2019

LA DESIGN WEEK DEL POLITECNICO DI MILANO
Tadao Ando, foto Kazumi Kurigami

In occasione del Salone Internazionale del Mobile 2019, il Politecnico di Milano sarà presente con mostre di progetti, modelli, prototipi ed eventi sia all’interno dell’Ateneo che in diversi luoghi della città.

Evento d’eccezione e già sold out la lecture di Tadao Ando il 9 aprile alle 10 nel Patio di Architettura di Via Ampère 2. Ando presenterà The Challenge, la mostra di Giorgio Armani negli spazi di Armani/Silos che ripercorre la carriera dell’architetto giapponese attraverso le sue realizzazioni più significative. 

Al Salone del Mobile invece, uno stand tra i padiglioni 6 e 10 realizzato dagli studenti del Dipartimento di Design con gli scarti prodotti dalla lavorazione del legno renderà omaggio al maestro Alessandro Mendini, recentemente scomparso, laureato ad honorem del Politecnico.

Al Salone Satellite la mostra Food Design Forest propone in 12 aree tematiche una serie di progetti elaborati nei corsi di laurea in Disegno Industriale e nel Corso di Laurea Magistrale in Integrated Product Design, della Scuola del Design del Politecnico di Milano.

Al Campus Bovisa via via Durando inizia oggi, e si concluderà il 30 aprile, Design X Designers, una grande mostra (si sviluppa su 1.500 mq) di progetti didattici provenienti da tutto il Sistema Design del Politecnico di Milano. La mostra mette in luce molteplici settori progettuali: dal prodotto industriale alla moda, dal design degli interni e dell’arredo alla comunicazione, senza escludere servizi, brand e strategia, transportation e design engineering. 

Il 9 aprile in via De Castillia (Stecca 3.0) Il workshop “design per la città lenta” introdurrà i partecipanti in un processo di design per la riconfigurazione dello spazio pubblico: attraverso strategie e strumenti di design, saranno individuati scenari innovativi per attivare nuove modalità d’uso dello spazio, relazioni e interazioni, nuove forme e immagini.

Infine, a Ventura Lambrate (presso Habits Design Studio, via Privata Oslavia 17) l’esposizione Reflection presenta una sintesi dei progetti sviluppati negli ultimi 3 anni da oltre 150 giovani futuri designer, all’interno di SMART Design, laboratorio sperimentale organizzato dalla Scuola di Design del Politecnico di Milano insieme a Braun GmbH, in collaborazione con lo studio di design Habits.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: