LA DESIGN WEEK DI VARESE ALLA QUINTA EDIZIONE

20/02/2020

LA DESIGN WEEK DI VARESE ALLA QUINTA EDIZIONE
Sidetable Punto, design Pasque D. Mawalla

Sarà il Labirinto il tema della 5° edizione della Varese Design Week, in programma dal 15 al 19 aprile nel capoluogo lombardo. Special guest lo storico e teorico del paesaggio Michael Jakob, il cui intervento è fissato per il 17 aprile.

«Quello del labirinto è un tema intrigante che ha sempre motivato nuove sfide – spiegano dal team della VDW – e l’Italia ne è testimone: basti pensare al labirinto di Franco Maria Ricci a Fontanellato o al Labirinto Borges a Venezia sull’Isola di San Giorgio Maggiore inaugurato nel 2011 in omaggio all’autore che definiva Venezia stessa “il naturale labirinto di calli e canali”. Il labirinto è simbolo di caos mentale da cui scaturiscono le idee, esiste fin dai tempi dei Greci e dal momento che si ricollega alla figura di Arianna ci sembra un tema oltremodo consono alla nostra identità tutta al femminile. Ma di più, il labirinto della VDW20 sarà inteso anche come simbolo del dedalo urbano che celebreremo con installazioni temporanee collocate nei luoghi simbolo della città di Varese».

L’edizione 2020 della VDW vedrà la presenza di designer di provenienza internazionale e dedicherà ampi spazi a giovani professionisti emergenti. Significativa la partecipazione del 29enne Pasque D. Mawalla di origine tanzaniana e del 25enne Stefano Zellner, tedesco di origini e formazione e italiano d’adozione.

Lo stile di Pasque D. Mawalla, laureatosi in architettura al Politecnico di Milano, si contraddistingue per una linea pulita che mira a definire lo spazio. Il nome del lavabo Santuri è una traduzione dallo Swahili “giradischi” ed è un tributo alla tradizione musicale africana ma anche al musicista che c´è in ognuno di noi. Realizzato in legno di teak o di noce, il lavabo funziona esattamente come il classico giradischi: l´acqua si aziona spostando il rubinetto verso la vasca di lavaggio e si interrompe con il movimento verso destra, esattamente come quando fermiamo un 33 giri.

Pasque D. Mawalla, lavabo in legno di teak Santuri. Funziona come un giradischi: spostando a destra il rubinetto il flusso d´acqua si interrompe 

 

Con il side table in marmo Punto invece, Mawalla cerca di rappresentare concretamente il concetto astratto di precisione ricercando il “punto” di esatto equilibrio che rende il progetto funzionale e sorprendente al tempo stesso.

Side table Punto, design Pasque D. Mawalla

 

Il venticinquenne italo-tedesco Stefano Zellner è invece l’autore di Equilibrium, vincitore nel 2007 di un European Product Design Award 2017: perfetta combinazione di bellezza minimalista, estetica, funzionalità tecnica, materiali di qualità come alluminio e carbonio e soluzioni cromatiche, Equilibrium è un’ottima soluzione di mobilità urbana grazie alla installazione di un impianto frenante con freni a disco, al cambio automatico di velocità e al sistema antifurto posizionato in un faretto posteriore.

Stefano Zellner, urban bike Equilibrium. Dotata anche di antifurto.

 

Promossa da Silvana Barbato, Silvia Giacometti, Laura Sangiorgi e Nicoletta Romano, da due anni la settimana varesina del design fa parte del circuito nazionale delle Design Week insieme a Venezia, Matera, Palermo, Udine.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: