LA PIETRA DELLE PREALPI VENETE DIVENTA D.O.C.

30/07/2015

LA PIETRA DELLE PREALPI VENETE DIVENTA D.O.C.

Il Consorzio Tutela Pietra della Lessinia nasce dall’unione di 28 aziende veronesi che lavorano e commerciano materiali estratti dalle cave dell’alta Valpolicella e delle zone di Prun, Cortine, Monte Loffa, Masua, Gorgusello e Molina. Oltre a certificare e promuovere la provenienza geografica, il Consorzio di Tutela ha predisposto un rigido “disciplinare”di qualità che prende in considerazione profondità della falda e spessore del taglio della lastra. Il rispetto del protocollo è garantito dal controllo di un’apposita commissione con il compito di individuare le pietre classiche e quelle superiori classificandole secondo la destinazione d’utilizzo o scartandole se non idonee in termini di qualità.

«Con la creazione del Consorzio di Tutela Pietra della Lessinia – spiega il presidente Vincenzo Marconi – abbiamo voluto creare uno strumento di controllo della qualità per valorizzare al meglio il frutto di un’attività che costituisce una vocazione di questi territori, attestata già dal quinto secolo prima di Cristo. Per la prima volta 28 imprese della Lessinia fanno sistema per promuovere esclusivamente l’eccellenza del nostro marmo, salvaguardandone la storia e il futuro». Un’iniziativa importante per la provincia di Verona dal momento che l’industria estrattiva, con quasi 500 aziende e 4mila addetti, rappresenta una voce fondamentale dell’economia locale. Il distretto si classifica infatti primo esportatore italiano di pietre lavorate, con una quota che supera il 25% del totale nazionale e che, nel primo trimestre del 2015, ha raggiunto gli 86,6 milioni di euro, in crescita dell’8,6% sui primi tre mesi del 2014.

La consacrazione ufficiale per le 28 aziende consorziate avverrà durante la 50ª edizione di Marmomacc in programma a Veronafiere dal 30 settembre al 3 ottobre 2015. Il Consorzio sarà presente allo stand del Centro Servizi Marmo di Volargne e protagonista nel corso della manifestazione grazie a due installazioni in Pietra della Lessinia realizzate per la mostra Lithic Vertigo all’interno del padiglione The Italian Stone Theatre e per la quarta edizione di Marmomacc and the City.

 

 

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: