LE FIRME INTERNAZIONALI DI ARTEMIDE

16/11/2015

LE FIRME INTERNAZIONALI DI ARTEMIDE

Artemide propone nuovi progetti di luce firmati da importanti nomi dell’architettura internazionale, già disponibili negli showroom e nei punti vendita. Unterlinden di Herzog& de Meuron; Vigo di David Chipperfield e Fiamma di Jean-Michel Wilmotte sono le lampade raccontate nei flagship store di Artemide.

Esprimendo grande competenza di manufacturing e un’attenta ricerca nell’innovazione tecnologica, Artemide interpreta gli spazi di vita dell’uomo con perfette soluzioni per ogni tipo di illuminazione.

Unterlinden, piccola lampada a sospensione che unisce il fascino estetico di un oggetto di altri tempi con un alto valore tecnologico e illuminotecnico, combina il massimo dell’efficienza ottica con l’espressività materica del metallo ossidato. Con un corpo realizzato mediante pressofusione di alluminio o ottone e una sorgente luminosa a Led, con flusso di luce gestito da un riflettore combinato a una lente micro-prismata ad alta efficienza ottica, studiata per concentrare il fascio luminoso limitando l’abbagliamento, è stata utilizzata per numerosi progetti, a partire dal padiglione Slow Food a Expo.

Lampade Unterlinden, Herzog & de Meuron, Artemide

 

Vigo, lampada costituita da due coni sovrapposti collocati uno all’interno dell’altro, ciascuno in un materiale diverso (il cono interno è in metallo nero, quello esterno in vetro borosilicato trasparente) che producono contrasto estetico e lavorano insieme per dar forma, dirigere e diffondere la luce. Parete, terra e sospensione sono le tre tipologie di lampade appartenenti alla famiglia Vigo.

 
Lampada Vigo, David Chipperfield, Artemide 

 

Fiamma, famiglia di lampade pensate per il contract ma che ben si adattano anche agli ambienti del living quotidiano grazie a differenti performance di luce e un’ampia gamma di versioni. Contraddistinta da un corpo cilindrico con disegno geometrico tridimensionale (volendo realizzabile su disegno personalizzato) e da un’estetica essenziale frutto di una tecnologia di lavorazione innovativa e flessibile. L’emissione spot della sorgente Led è controllata da un diffusore trasparente in policarbonato, con una texture antiriflesso. Disponibile in diversi supporti che danno vita a diverse versioni e permettono la massima flessibilità di movimento per orientare il fascio luminoso. Nei modelli Fiamma 15 e 30, la sorgente Led è integrata e fornita di potenza maggiore, gli elementi sono fissi e privi del diffusore e l’emissione della luce è controllata da un’ottica che resta arretrata nel corpo d’alluminio.

Lampada Fiamma, modello a parete, Jean-Michel Wilmotte, Artemide
Lampada Fiamma 15, Jean-Michel Wilmotte, Artemide
Lampada Fiamma 30, Jean-Michel Wilmotte, Artemide


Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: