LE PALE EOLICHE DELLA TORRE EIFFEL

01/09/2017

LE PALE EOLICHE DELLA TORRE EIFFEL
Parigi, foto Unsplash

Dal febbraio 2015 parte del fabbisogno energetico per il funzionamento della Torre Eiffel – circa 7 GW/anno – viene fornita da due pale eoliche alte 7 metri installate – a un’altezza di 120 metri – sulla copertura metallica del ristorante dell’ultimo piano. Con una produzione annua di 10.000 kWh il sistema fornisce tutta l’energia necessaria per le attività commerciali che si svolgono al piano terra della torre.

L’intervento, effettuato dalla società statunitense Uge International nel corso dei lavori di ristrutturazione della torre, fa parte della strategia con cui Parigi affronta l’emergenza climatica.

 

Ora – forse in vista della costosa cena tra Macron e Trump? – la società austriaca Getzner ha installato un sistema che riduce le vibrazioni e il rumore trasmesso dalla rotazione agli ospiti del ristorante. Il basamento metallico è stato montato su elementi elastici in Sylodyn® un poliuretano cellulare che minimizzando le oscillazioni alla base evita che vengano trasferite ad altre aree della struttura. 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: