Legno, una scelta contemporanea

19/07/2012

Legno, una scelta contemporanea
Particolare del Velodromo all´Olympic Park di Londra

Si terrà venerdì 28 settembre a Milano la terza edizione dell’evento “Legno, una scelta contemporanea” promosso dal Gruppo Rubner presso la sede del Sole 24 Ore. Il convegno tratterà i nuovi stili di vita, i trend, le tecnologie e le moderne applicazioni del legno, con uno sguardo alle soluzioni costruttive più interessanti e alle potenzialità di un materiale contemporaneo in grado di rispondere alle più evolute esigenze di comfort e di performance energetiche. L’evento vedrà l’intervento dell’analista economico Marco Mercantili sui trend dei settori salute e sostenibilità e un primo focus dedicato al lifestyle, con una rassegna di alcune tra le più recenti e interessanti opere residenziali in legno realizzate dal Gruppo Rubner in tutta Italia. Un secondo focus con Francesco Morace, presidente di FuturConcept Lab, e Norbert Lantschner, presidente di Fondazione Climabita e storico fondatore dell’agenzia Casa Clima, accompagnerà i partecipanti in un viaggio nelle tendenze dei settori delle tecnologie e della sostenibilità ambientale. Un terzo focus tratterà il tema dell’Innovazione, della ricerca e dell’evoluzione dei sistemi costruttivi in legno con Massimo Fragiacomo, professore di Tecnica delle costruzioni all’Università di Sassari, che dimostrerà i risultati della carpenteria in legno nello sviluppo di edifici in altezza, come il nuovo edificio dell’Headquarter Rubner Haus a Chienes (che verrà ufficialmente inaugurato a settembre) e alcune recenti realizzazioni ‘verticali’ di Rubner Holzbau.

Sarà quindi la volta del focus dedicato alle grandi strutture per esplorare tre cantieri particolari: il velodromo dell’Olympic Park a Londra, raccontato da Mike Taylor, project manager dello studio Hopkins Architects; il nuovo Auogrill Villoresi progettato dallo Studio Total Tool; le tre cupole in legno lamellare più grandi d’Europa, realizzate da Rubner Holzbau con la collaborazione dell’università di ingegneria di Trento e di Karlsruhe per la progettazione delle strutture geodetiche di legno lamellare. L’incontro si concluderà con Giordana Ferri, responsabile Area Progetto e Sviluppo di Fondazione Housing Sociale, che presenterà le residenze Aler di Brescia realizzate da Rubner Objektbau in classe A di efficienza energetica.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita fino a esaurimento posti. Informazioni e registrazione al link 

 

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: