LIVING NATURE, LE 4 STAGIONI DI MILANO

03/04/2018

LIVING NATURE, LE 4 STAGIONI DI MILANO

Tra le migliaia di installazioni che animano la Design Week milanese questa è quella ufficiale, il padiglione del Salone del Mobile.Milano nel centro della città.

Ideato da Carlo Ratti Associati e sviluppato in collaborazione con Studio Römer, nei 500 mq del padiglione-giardino Living Nature. La Natura dell’Abitare convivono tutte le stagioni dell’anno grazie a un innovativo sistema di gestione dell’energia per il controllo climatico: un sistema basato sull’integrazione di celle fotovoltaiche, accumulatori e pompe di calore che sfrutta il calore prodotto dal sistema di raffreddamento dell’ambiente invernale per riscaldare l’ambiente dedicato all’estate, mentre le batterie mitigano gli estremi per climatizzare gli ambienti delle stagioni intermedie.

Gli arredi dei diversi spazi declinano concetti ispirati alla rispettiva stagione e la vegetazione, selezionata dal botanico Patrick Blanc, vive sotto una membrana di Crystal che filtra dinamicamente il soleggiamento in base a sensori di luce.

Living Nature esplora sia i modi nei quali abitazioni e arredi moderni possono favorire la biofilia – come il biologo di Harvard Edward O. Wilson ha definito l’innato amore dell’uomo verso la natura – sia le relazioni tra architettura e città, con la ricerca di soluzioni di climatizzazione efficienti.

 

«Dobbiamo sviluppare nuove strategie per far fronte alle minacce del global warming per migliorare le condizioni di vita nelle città e definire una stretta collaborazione tra ambienti naturali e ambienti artificiali – afferma il project leader di Living Nature Antonio Atripaldi. Mentre la questione del riscaldamento globale è spesso associata a un consumo eccessivo di energia, questo progetto offre un radicale cambio di prospettiva, dimostrando la fattibilità di una tecnologia di controllo climatico che sia anche sostenibile, con un ampio potenziale per future applicazioni concrete».

 

Recentemente e proprio a Milano Carlo Ratti Associati ha sviluppato diversi progetti che promuovono una riconciliazione tra la natura e la vita urbana, come il dehor Trussardi in Piazza della Scala, arricchito dal primo giardino verticale italiano disegnato da Patrick Blanc, e il parco lineare lungo un chilometro e mezzo di Mind, il centro della scienza e dell’innovazione che sta per sorgere sull’ex-area Expo alle porte della città.

 

Living Nature. La Natura dell’Abitare

 

Un progetto di | Carlo Ratti Associati per Salone del Mobile.Milano 

Dove | Piazza del Duomo, Milano

Quando | 17 - 25 aprile 2018 

Concept Design | Carlo Ratti Associati & Studio Römer

Gruppo di progettazione | Carlo Ratti, Giovanni de Niederhausern, Antonio Atripaldi (Project Lead), Chiara Borghi, Nicola Scaramuzza, Rui Guan, Anna Scaravella 

Rendering | CRA team grafico: Gary di Silvio, Gianluca Zimbardi 

Design Development | Carlo Ratti Associati 

Scenografia | Studio Römer 

Engineering Consultants | Ai Studio 

Construction Consultant | Isabella Artana 

Landscape and Botanics | Patrick Blanc; Flavio Pollano 

Construction | PAC Team Expo 

Graphics | studio FM Milano



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: