LO SCHERMO DELL’ARTE A VENEZIA

04/03/2015

LO SCHERMO DELL’ARTE A VENEZIA
Maria Anna Tappeiner, Blick zurück nach vorn. Künstler über Deutschland, 2014

Da giovedì 5 a domenica 8 marzo 2015 il Teatrino di Palazzo Grassi a Venezia ospita le proiezioni di 14 film presentati nel corso della settima edizione de Lo Schermo dell’arte Film Festival, rassegna internazionale tenutasi a Firenze lo scorso novembre.   Molti dei film selezionati sono dedicati a grandi artisti del XX e XXI secolo, dal padre della pop art inglese Richard Hamilton a Gordon Matta-Clark, icona del movimento Anarchitettura, all’artista osteggiato dal regime cinese Ai Weiwei.

 Grit Lederer, Ai Weiwei – Evidence, Germania, 2014, 52’

Saranno inoltre proposti dei documentari dedicati a importanti opere d’arte realizzate di recente, come Levitated Mass di Doug Pray, racconto del viaggio di un gigantesco masso di 340 tonnellate trasportato nel 2012 da una cava dell’Arizona fino al LACMA di Los Angeles per la realizzazione dell’omonima installazione da parte dell’artista Michael Heizer, o Art4space dello street artist francese Invader, dedicato alla prima opera site-specific lanciata nella stratosfera nel 2012.

 

Cherica Convents, My Summer 77 with Gordon Matta-Clark, 2012

 

L’ingresso è libero a tutte le proiezioni e agli incontri sino a esaurimento posti.

Venezia, 5-8 marzo 2015
Teatrino di Palazzo Grassi
San Marco 3260 – Venezia
Vaporetto: San Samuele (L.2), Sant’Angelo (L.1)
 

Di seguito, il calendario della rassegna:

 

GIOVEDĺ 5

ore 18:00

Richard Hamilton dans le reflet de Marcel Duchamp di Pascal Goblot, Francia, 2014, 53’ (in francese con sottotitoli in italiano)

ore 19.30

Hamilton: A Film by Liam Gillick di Liam Gillick, Regno Unito, 2014, 28’ (in inglese) 

ore 20.30

Levitated Mass di Doug Pray, Stati Uniti, 2013, 88’ (in inglese con sottotitoli in italiano)

VENERDĺ 6

ore 18:00

Provenance di Amie Siegel, Stati Uniti, 2013, 40’; Lot 248 di Amie Siegel, Stati Uniti, 2013, 6’ (in inglese con sottotitoli in italiano)

ore 19:00

My Summer 77 with Gordon Matta-Clark di Cherica Convents, Belgio, 2012, 30’ (in inglese con sottotltoli in itailano)

ore 20:00

Feuer & Flamme di Iwan Schumacher, Svizzera, 2014, 86’ (in svizzero/tedesco, inglese, cinese, francese con sottotitoli in inglese e italiano)

SABATO 7

ore 18:00

Ming of Harlem. Twenty One Storeys in the Air di Phillip Warnell, Regno Unito, Belgio, Stati Uniti, 2014, 71’ (in inglese con sottotitoli in italiano)

ore 19.30

Guido van der Werve di Barbara Makkinga, Paesi Bassi, 2012, 15’ (in olandese, con sottotitoli)

ore 20:00

Cutie and the Boxer di Zachary Heinzerling, Stati Uniti, 2013, 82’ (in inglese con sottotitoli in italiano) 

DOMENICA 8

ore 16:00

Blick zurück nach vorn. Künstler über Deutschland di Maria Anna Tappeiner, Germania, 2014, 54’ (in tedesco con sottotitoli in italiano)

ore 17:00

Art4Space di Invader, Francia, 2012, 24’ ( in inglese con sottotitoli in italiano)

ore 18:00

Meret Oppenheim ou le surréalisme au féminin di Daniela Schmidt-Langels, Germania, Francia, Svizzera, Paesi Bassi, Svezia, 2013, 56’ (in tedesco e inglese con sottotitoli in italiano) 

ore 19:00

Ai Weiwei - Evidence di Grit Lederer, Germania, 2014, 52’ ( in inglese, cinese e tedesco con sottotitoli in italiano)