MANINI INVESTE NELLA SICUREZZA SUL LAVORO

21/10/2019

MANINI INVESTE NELLA SICUREZZA SUL LAVORO

Presentato nei giorni scorsi presso la sede del Gruppo ad Assisi il nuovo sistema adottato da Manini Prefabbricati per prevenire cadute accidentali durante le lavorazioni in quota nel settore di stoccaggio dei manufatti.

Il sistema è costituito principalmente da tre elementi: una linea vita rigida di classe D, un dispositivo anticaduta di tipo retrattile e un’imbracatura anticaduta. La particolarità è costituita dall’applicazione della linea vita rigida direttamente sul carro ponte. Un’implementazione che si affianca alla dotazione di un sistema di controllo da remoto del dispositivo retrattile, consentendo di utilizzare il nuovo sistema protettivo su tutta l’area di stoccaggio dei prefabbricati. 

Una soluzione semplice ma innovativa che testimonia dell’approccio dell’azienda umbra al tema fondamentale della sicurezza sul lavoro che coinvolge in particolare misura il settore delle costruzioni.

 

«Siamo impegnati ogni giorno per evitare che avvengano fatti irreparabili – spiega l’amministratore delegato di Manini Prefabbricati Manuel Boccolini. – Il 13 ottobre si è celebrata la Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro. Sono quasi 700 le persone decedute sul lavoro dall’inizio dell’anno: sono dati drammatici. Ho parlato della criticità di questo aspetto anche presso la nostra associazione di categoria, l’Assobeton, di cui sono vicepresidente. Noi di Manini Prefabbricati abbiamo cominciato a lavorare insieme a due interlocutori importanti: i lavoratori e le istituzioni. Da queste collaborazioni è nata la nuova procedura, che coinvolge l’adozione dei nuovi dispositivi». 

 

Oltre al più evidente aspetto relativo alla sicurezza dei propri lavoratori – negli stabilimenti di Manini Prefabbricati si movimentano pezzi che possono raggiungere anche i 30 metri di lunghezza e svariate decine di tonnellate di peso – gli investimenti sulla sicurezza, incluso il nuovo protocollo, favoriranno anche il processo di internazionalizzazione dell’azienda umbra, che potrà partecipare a importanti trattative in settori strategici anche in Paesi come quelli del centro e nord Europa dove le normative in materia di sicurezza sono estremamente restrittive.

   
 

guarda il video

 

 

Manini Prefabbricati SpA

 

Manini Prefabbricati SpA nasce ad Assisi nel 1962, per volontà del fondatore Arnaldo Manini, ed è leader italiano nel campo della prefabbricazione industriale. 

L’azienda umbra deve il suo successo a un mix tra una gestione finanziaria lungimirante e una visione estremamente innovativa in termini di ricerca e sviluppo. Combinando l’utilizzo di tecnologie e materiali all’avanguardia con processi ottimizzati e funzionali, Manini Prefabbricati SpA è in grado di rispondere alle richieste sempre più elevate da parte del mercato, sia in termini di sostenibilità ambientale che di sicurezza.

Oggi l’azienda conta su 4 sedi produttive proprietarie (Bastia Umbra, Roma, Lodi e Perugia). 

Tra le attività più innovative proposte da Manini Prefabbricati SpA, vanno evidenziate:



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: