MANY POSSIBLE CITIES, IL FESTIVAL

23/01/2020

MANY POSSIBLE CITIES, IL FESTIVAL

Dal 21 al 23 febbraio alla Manifattura Tabacchi di Firenze la terza edizione del festival dedicato alla rigenerazione urbana Many Possible Cities: tre giorni di talk, laboratori e mostre per confrontarsi con chi immagina e progetta le città di domani.

Tra gli ospiti attesi anche Andrea Bartoli, fondatore di Farm Cultural Park, Adam Thorpe, professore di Socially Responsive Design alla University of the Arts London e creative director di Design Against CrimeKendall Tichner, urban planner ‘Industry City’, New York, Valerio Borgonuovo e Silvia Franceschini, autori di Global Tools 1973-1975. Quando l’educazione coinciderà con la vita.

Il cortile e la ciminiera della ex Manifattura Tabacchi di Firenze (ph ©Giovanni Savi).

 

La sera di venerdì la presentazione ufficiale di ‘Big Mob at Manifattura Tabacchi’ dell’etichetta Bosconi Records in collaborazione con Manifattura Tabacchi, con una jam session live; domenica 23 febbraio dalle ore 11 il workshop ‘Bee 9’, apicoltura urbana in Manifattura Tabacchi, a cura di Stefano Pignatelli.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: