MARMOMAC EDIZIONE 52 DA OGGI A VERONA

20/09/2017

MARMOMAC EDIZIONE 52 DA OGGI A VERONA

Inaugurata oggi dal sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico la 52ª edizione di Marmomac, il principale salone internazionale dedicato alla filiera della pietra naturale: dai materiali alle macchine e tecnologie per la lavorazione del marmo sino al progetto e alle applicazioni nel campo dell’architettura e del design.

Un comparto che in Italia vale 4,5 miliardi di euro, con una bilancia commerciale attiva di quasi 3 miliardi, come ha ricordato Stefano Ghirardi, presidente di Confindustria Marmomacchine, e che impegna ogni giorno più di 3.200 aziende con 34mila addetti.

Convegno inaugurale Marmomac 2017. Da sinistra Federico Sboarina, sindaco di Verona; Maurizio Danese, presidente di Veronafiere S.p.A.; Luca Zaia, presidente Regione Veneto; Ivan Scalfarotto, sottosegretario al ministero dello Sviluppo Economico; Stefano Ghirardi, presidente Confindustria Marmomacchine.

 

Da diversi anni, con esposizioni dedicate e il preciso orientamento di molte aziende espositrici, Marmomac dedica grande spazio alla creatività e al design che rappresentano un fondamentale valore aggiunto della produzione italiana: basti dire che i materiali lavorati proposti dalle aziende italiane hanno raggiunto la quotazione di 60 euro/mq, contro una media dei concorrenti esteri di 32 euro.

Dall´edizione 2016 di Marmomac, materiali grezzi in esposizione

 

Questa attenzione al progetto trova espressione in The Italian Stone Theatre: un padiglione di 3.500 metri quadrati allestito in collaborazione con Mise, Ice e Confindustria Marmomacchine, curato dal designer Raffaello Galiotto e dall’architetto Vincenzo Pavan, all’interno del quale saranno ospitate tre mostre – Territorio & Design, Macchine Virtuose e Soul of City – che raccontano l’interazione tra pietra, tecnologie di lavorazione, sperimentazione e design attraverso progetti d’avanguardia di importanti architetti.

Tra le novità 2017, la collaborazione con Milano Design Film Festival che dà vita durante Marmomac alla rassegna Storie di Pietra. Dalla materia al progetto. Sette film per sette racconti, ciclo di cortometraggi di autori internazionali dedicati al mondo del marmo e della pietra naturale.

Dopo il debutto nel 2016, confermata anche l’assegnazione del riconoscimento Icon Award che individua, tra le opere esposte all’interno di The Italian Stone Theatre, quella che diventerà l’immagine della campagna di Marmomac 2018. 

Per il sesto anno andrà inoltre in scena Marmomac & the City, che porterà negli spazi pubblici del centro storico di Verona 12 opere e installazioni in pietra.

Infine, l’11a edizione del Best Communicator Award, il premio di Marmomac dedicato alla cura e all’originalità dell’allestimento fieristico delle aziende espositrici.



Tags

Marmomac / Verona /

Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: