MDV: LO SCRIGNO DI GAMBARDELLA CON CAPOFERRI

02/04/2017

MDV: LO SCRIGNO DI GAMBARDELLA CON CAPOFERRI

In Piazzetta Brera, di fronte alla statua di Francesco Hayez l’installazione di Cherubino Gambardella e Simona Ottieri (studio Gambardellarchitetti) Scrigno del Cielo, l’architettura in una finestra: una torre alta più di 7 metri realizzata con Capoferri, azienda produttrice di serramenti di legno su misura.

Le pareti esterne dell’installazione sono composte di una miriade di profili di legno e metallo. Le aperture, leggermente sporgenti, inquadrano in basso uno specchio, posto all’interno del baluardo. Qui si nasconde il messaggio dell’opera: lo sguardo trova nello specchio i colori del cielo di Milano, i cangianti bagliori, le nubi, l’oscurità.

Sulle pareti interne sono incastonate serrature, cerniere, staffe, elementi di ferramenta in ottone, bronzo, alluminio, acciaio.

Un omaggio all’anima meccanica, artigianale, manifatturiera, di precisione, che caratterizza i serramenti Capoferri: strutture eclettiche che appartengono sia alla dimensione dell’architettura sia a quella dell’interior decoration.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: