MILANO, SHOWROOM MIG DI LUCCHESE DESIGN

23/06/2020

MILANO, SHOWROOM MIG DI LUCCHESE DESIGN
FrancescoLucchese nel nuovo show-room di MIG a Milano

Il gruppo Mig - Mezzalira Investment Group investe sul made in Italy aprendo uno showroom in via della Spiga a Milano: un opening che si aggiunge alle recenti aperture di Londra, Madrid e Pechino con proposte rivolte al contract e al retail.

Il progetto di allestimento, curato dallo Studio Lucchesedesign, si inserisce in un ambiente molto particolare, il cui spazio originario era stato concepito dall’architetto Tadao Ando con un approccio stilistico ancora ben percepibile attraverso l’imponente curva in cemento (lunga 12 metri e alta 7) che domina lo spazio espositivo e che lo divide su due livelli.

Le tre vetrine dello showroom Mig a Milano.

 

Dal punto di vista dell’architettura lo stile minimal e lineare rimane come linea guida generale del progetto, che affida al contenitore neutro, ma dai volumi suggestivi, il compito di fare da quinta scenica agli arredi.

Il percorso espositivo è stato organizzato suddividendo gli ambienti, ciascuno dedicato a una funzione abitativa differente, in modo che il visitatore venga accompagnato in un percorso di immediata lettura.

Dal punto di vista cromatico, ciascuna area è caratterizzata da una campitura di colore pieno, che fa da linea guida per le finiture degli arredi e degli oggetti decorativi, contribuendo a dare ritmo al percorso espositivo.

La selezione del tessile è in armonia con le finiture degli arredi, con abbinamento talvolta tono su tono e talvolta a contrasto, con colori decisi dal sapore contemporaneo.

Il progetto dello styling completa e arricchisce il percorso espositivo, creando suggestivi accenti di colore e interessanti contrasti; volumi in vetro, talvolta trasparente e talvolta colorati e opachi, creano giochi di trasparenze e si affiancano a soggetti più materici in argento e legno.

Il letto Mylove, cassettiera Contigo, peteneuse Deville, pouf Giotto (Jesse).

 

Al piano terra l’allestimento prevede diverse aree espositive.

Welcome. È la zona che accoglie i visitatori dall’ingresso di via della Spiga 48, definita dalla presenza di tre vetrine che lasciano molta visibilità dal cortile verso l’interno. Caratterizzata dai colori caldi del tortora con toni di giallo ocra e blu oceano, è una zona ingresso-living, con prodotti adatti per ambienti casa e contract.

Dining. Il tavolo da pranzo è il protagonista di questa stanza. La superficie trasparente permette di apprezzare le gambe in legno; è allestita con oggetti trasparenti che contrastano con i volumi in argento.

L´ambiente dining, con il tavolo con piano in cristallo Stern, le poltroncine Jaia e i mobili per la cucina Logiko (Jesse)

 

Living. Il cuore della casa è la zona giorno, che comprende anche una soluzione home office.

Working. Lo spazio lavoro presenta due soluzioni: la prima per un ufficio direzionale, la seconda per uno operativo, entrambe complete di soluzioni luce adatte all’ambiente lavorativo.

Accanto all´inconfondibile parete in cemento di Tadao Ando il tavolo Frame di Sinetica e le poltroncine Milos di Sitland

 

Sharing. Lo spazio è dominato dall’imponente parete curva disegnata da Tadao Ando che fa da quinta scenica a un tavolo meeting importante. Muovendosi verso il piano interrato si incontra una vetrina che si affaccia su via Senato, caratterizzata da un’installazione luminosa visibile dall’esterno.

Al piano -1, il cui soffitto a volta caratterizza tutte le stanze e crea un ambiente intimo, l’allestimento prevede le aree:

Relaxing. È una zona di decompressione, prima di giungere alla zona notte. Gli arredi sono prodotti trasversali, utilizzabili sia per il progetto casa che per gli ambienti contract.

Dressing. È un ambiente dedicato alla zona guardaroba, con differenti soluzioni di contenimento.

Sleeping. Nella zona notte dominano i colori naturali, enfatizzati dalla grafica sulle finestre che crea un’atmosfera fresca e rilassante.

Styling. È la cabina armadio, che prevede differenti soluzioni per riporre abiti e accessori.

Vista sui due livelli dello showroom; lampade Squiggle (Rotaliana), divanetto Cell 128 e poltrone Cell 128, tavolino Cell Dot e poltroncina Cell 72 (Sitland).

 

Tavolo Stern (Jesse), luce Febo (Rotaliana), sedie (Jaia).

 

Quello di via della Spiga è uno spazio fisico dove toccare con mano la qualità e il saper fare italiano dei brand del Gruppo  IG, che riunisce quattro eccellenze dell’arredo: Jesse e Sinetica nel Trevigiano (la prima è una realtà trasversale che propone arredi per la casa, la seconda è specializzata in quelli per l’ufficio); Rotaliana in Trentino (realtà di riferimento nell’ambito dell’illuminazione) e la vicentina Sitland (specializzata nella produzione di sedute per ufficio e contract).

Il gruppo veneto, che esporta circa l’80% della produzione, conta su oltre tremila punti vendita e cento distributori in tutto il mondo, con oltre tremila prodotti a catalogo e più di mille progetti contract realizzati.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: