MODELLO OPEN INNOVATION PER MILANOSESTO

11/12/2017

MODELLO OPEN INNOVATION PER MILANOSESTO

Milanosesto ha dato vita al progetto Next City, che prevede il coinvolgimento di importanti partner strategici e tecnologici nella progettazione esecutiva del nuovo insediamento urbano che sarà realizzato a Sesto San Giovanni sui terreni una volta occupati dalle acciaierie Falck.

Le multinazionali che hanno sottoscritto l’accordo e che – secondo un modello di open innovation – metteranno a disposizione il loro know how per far si che il nuovo quartiere venga realizzato con le più innovative tecnologie sono Edison, EY, Hewlett Packard Enterprise, Huawei, Philips Lighting, Siemens e Vodafone. Partecipano al progetto anche lo studio di architettura Tectoo e la società specializzata in sicurezza United Risk Management.

«L’obiettivo – dichiara Carlo Masseroli, Direttore Generale di Milanosesto è individuare i bisogni e gli stili di vita contemporanei. Per questo abbiamo coinvolto queste multinazionali con cui attivare un processo di open innovation. Siamo convinti che mettere a fattore comune l’innovazione di diversi soggetti possa generare risposte più adeguate ai nuovi stili di vita».

Modello del masterplan di Milanosesto


L’approccio innovativo e l’elevato standing dei partner selezionati consentirà a Milanosesto da un lato di raccordarsi alle dinamiche innovative delle aziende partner e dall’altro di garantire al progetto ulteriori risorse organizzative e maggiore know-how per la progettazione.

Il valore aggiunto al processo di progettazione e realizzazione dell’intervento sarà dato dalla generazione di soluzioni innovative rese possibili dalle sinergie che potranno nascere dalla collaborazione con le sette aziende partner, alle quali è stato chiesto di pensare alle prospettive future (2021 anno in cui la prima fase del progetto Milanosesto sarà terminata) e di lavorare in team prendendo parte a tavoli tecnici con i progettisti per condividere idee e integrare le competenze.

Nel concreto, i partner contribuiranno allo sviluppo di soluzioni e tecnologie per: Sicurezza, Energia, Parco Urbano, Mobilità, Distretto (come soluzioni innovative per il quartiere, inteso come spazi pubblici e edifici) e Shopping & Leasure Mall.

L´area di sviluppo della next City di Milanosesto quando era ancora occupata dagli stabilimenti Falck



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: