NORME E QUALITÀ DEI SISTEMI RADIANTI 

09/12/2016

NORME E QUALITÀ DEI SISTEMI RADIANTI 

Il Consorzio Q-Rad, che riunisce 11 produttori nazionali di sistemi radianti, è il portavoce delle aziende italiane ai tavoli dove si decidono le normative che regolano queste settore: dai prodotti ai sistemi di installazione alla valutazione energetica.

I risultati raggiunti quest’anno da Q-Rad sono stati presentati durante il quinto Q-Day, la giornata dedicata ai sistemi radianti organizzata dal Consorzio a Bologna nel novembre scorso.  

La novità più interessante riguarda la nuova classificazione energetica dei sistemi radianti, descritta nella norma UNI/TR 11619. Con questa norma l’utente finale potrà chiedere una determinata classe di efficienza in funzione dei propri obiettivi di risparmio energetico.

Il Consorzio inoltre porta avanti un programma di qualificazione dell’installatore di sistemi radianti per dimostrare l’importanza di una installazione professionale integrata con materiali e prodotti di qualità che prevede il futuro avvio di corsi di formazione specifici.

Prosegue inoltre la collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Padova. In cantiere oggi si sta lavorando ad approfondimenti su isolanti termici abbinati ai sistemi radianti (pavimento, parete e soffitto), edifici passivi in clima mediterraneo e sull’acustica.

 

Un altro progetto per il futuro riguarda la redazione, in collaborazione con Aippl (Associazione italiana posatori pavimenti in legno) e Conpaviper (Associazione Nazionale Pavimentazione Continue), di un manuale pratico e applicativo che tratterà il tema dei sistemi radianti abbinati alle pavimentazioni in legno.

Q-Rad, infine, sta lavorando per definire i requisiti e le caratteristiche del kit necessario a un sistema radiante per ottenere la Marcatura CE, con l’obiettivo di garantire un’elevata qualità dei prodotti.

 

Q-Rad: Who’s who

Il consorzio Q-Rad, che riunisce le principali aziende italiane impegnate nel settore, promuove le tecnologie di riscaldamento e raffrescamento radiante come soluzione che offre risparmio energetico e migliore comfort abitativo, sia in ambito residenziale che nel settore terziario ed industriale. 

Sono in tutto 11 le aziende che compongono il Consorzio Q-RAD. Alle quattro aziende fondatrici Eurotherm, Loex, Uponor e Rdz quest’anno si sono aggiunte  Rehau, Seppelfricke e Officine Termotecnicahe Fraccaro. Tre gli affiliati: Emmeti, Tiemme Raccorderie, Systerm e Tece Italia.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: