Nuove condizioni per l´arte e l´architettura

10/12/2012

Nuove condizioni per l´arte e l´architettura

Dal 16 dicembre apre al pubblico la mostra TRIGGERING REALITY. Nuove condizioni per l´arte e l´architettura in Olanda proposta dal Centro per l´arte contemporanea Luigi Pecci di Prato. Un’esposizione sulla realtà dello spazio contemporaneo investigata e rappresentata da artisti e architetti in cerca di una ridefinizione del loro stesso ruolo sociale: Atelier Van Lieshout, Boundary Unlimited, DUS architects, Haas & Hahn, Nicoline Van Harskamp, Anne Holtrop / Bas Princen, Wouter Klein Velderman, Krijn de Koning, NIO Architects, ONIX. I protagonisti raccontano l´apertura allo sconfinamento tra la ricerca architettonica e quella artistica, in un confronto fra personalità affermate e nuove generazioni di creativi.

La mostra è curata da Giampiero Sanguigni con la collaborazione di Marco Brizzi, promossa dall´Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, patrocinata dalla Regione Toscana e dal Comune di Prato, organizzata dal Centro Pecci e da Image e realizzata con il supporto di Netherlands Architecture Fund, di Mondriaan Fund e della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato.  

L´esposizione è visitabile fino al 10 marzo 2013. 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: