OPEN BUILDING SUMMIT AL WAF DI AMSTERDAM

02/12/2019

OPEN BUILDING SUMMIT AL WAF DI AMSTERDAM
Olaf Gipser Architects, edificio residenziale Kavel BSH 20A, Amsterdam, in progress (©WAX)

OpenBuilding.co è un collettivo di architetti e ingegneri olandesi che porta avanti le idee promosse negli anni Sessanta da N. John Habraken per un cambio radicale del processo progettuale che potesse dare vita ad architetture adatte ai desideri dei residenti presenti e futuri, capaci di prescindere dal marchio autoriale adattandosi invece a quanto già esiste nel luogo, così da creare ambiti omogenei pur nella diversità dei gesti formali degli autori che in quel luogo già avevano lasciato, o potrebbero lasciare in futuro, il proprio segno.

N. John Habraken, schizzo per un quartiere residenziale

 

Mercoledì 4 dicembre ad Amsterdam, nell’ambito del World Architecture Festival, l’Open Building Summit ne illustrerà i criteri e le residenze che i partner del collettivo, seguendo i principi dell’Open Buliding, hanno realizzato in anni recenti ad Amsterdam e a Rotterdam.

Il Summit è organizzato in tre sessioni, con lecture e presentazioni di casi di studio.

Open Architecture è il concetto da adottare per ridurre l’impronta ambientale degli edifici estendendone significativamente la durata nel tempo. Coinvolgendo nel progetto i futuri utenti e residenti già dalle prime fasi si sviluppa un forte senso di appartenenza e di comunità che conduce a una cura dell’edificio e del quartiere nel tempo. 

Open Systems è la chiave per l’adattabilità e la flessibilità delle costruzioni perché combina un supporto strutturale robusto e resiliente con tamponamenti e interni rinnovabili o riciclati progettati per facilitare un futuro disassemblaggio. 

Open Cities, cui è dedicata la terza sessione, prevede un uso dinamico, intensivo e differenziato dello spazio urbano, basato su modelli costruttivi resilienti e flessibili e capace per questo di dare vita a una diversa idea di città, adattabile ai cambiamenti climatici e alle nuove tendenze socio-culturali.

In conclusione delle sessioni Marc Koehler, uno dei soci fondatori di OpenBuliding.co, terrà infine il keynote ‘Open Building: A Future Perspective on Habraken’s Heritage’  

Programma completo dell’evento sul sito di OpenBuilding.co.

West 8, residenze sull´acqua ad Amsterdam, Scheepstimmermanstraat



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: