PETER MARINO FOR VENETIAN HERITAGE

22/11/2019

PETER MARINO FOR VENETIAN HERITAGE
Lucente; Peter Marino for Venetian Heritage (foto Giovanni Tagini)

Venetian Heritage è la preziosa capsule collection tessile che Peter Marino ha disegnato per Rubelli, azienda che da 150 anni produce tessuti nei settori residenziale e contract.

Il design di Marino, apprezzato per l’estro creativo con il quale mette in evidenza la materia, le texture, le dimensioni e la luce, ha contribuito a modificare l’idea stessa di lusso nei diversi campi in cui l’architetto statunitense opera.

Con questa nuova collezione, l´architetto newyorkese rivela il suo profondo legame con Venezia, specie quando cerca di riprodurre la posizione della città sull’acqua e il modo in cui la luce ne riflette la superficie, ispirandosi ai colori e alle texture usate da Giovanni Battista Tiepolo.

Lucente; Peter Marino for Venetian Heritage (foto Giovanni Tagini)

 

La collezione propone tre jacquard di seta: Lucente, in cui linee irregolari interrompono la lucentezza del fondo in raso di seta come piccole onde su acque tranquille; Tiepolo, dove la tecnica del matelassé crea un effetto di rilievo e la superficie riluce in infinite sfumature di colore; Marino, una gioiosa sequenza di curve vibranti che ricordano il mare mosso.

Marino; Peter Marino for Venetian Heritage (foto Giovanni Tagini)


Tiepolo; Peter Marino for Venetian Heritage (foto Giovanni Tagini)

 

I colori sono quelli dei dipinti pieni di luce di Giovan Battista Tiepolo: bianco, azzurro, salmone e acqua.

Parte delle vendite di Peter Marino for Venetian Heritage andranno a sostenere Venetian Heritage e le sue attività di restauro di opere d’arte veneziane. L’interesse di Marino per l´associazione è nato vent’anni fa e oggi ne è il presidente.

 

Peter MarinoÈ membro dell’American Institute of Architects e dirige la Peter Marino Pllc, studio di architettura che ha fondato nel 1978 a New York e che oggi conta 160 persone. Lo studio opera in diversi ambiti: residenziale, retail, culturale e alberghiero.

Appassionato filantropo, è presidente di Venetian Heritage, del quale dal 1991 è membro del consiglio di amministrazione. Marino è membro del consiglio di amministrazione del comitato internazionale de L’Union Centrale des Arts Décoratifs e ufficiale de l’Ordre des Arts et des Lettres.

Laureato in architettura alla Cornell University, ha iniziato la sua carriera da Skidmore Owings & Merrill, George Nelson e da I.M. Pei/Cossutta & Ponte.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: